Vincenzo D’amico a 360 gradi sulla Lazio: da Luis Alberto al Mercato con una squadra incompleta

Vincenzo D’amico ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera parlando della Lazio attuale

Vincenzo D’Amico ha rilasciato un’intervista al corriere della sera sulla Lazio attuale.

«Luis Alberto ha sbagliato, io non l’avrei presa e avrei tenuto stretto la numero diciotto con la quale ha fatto grandi cose la scorsa stagione. Scaramantico? Un pò, non vorrei che facesse come Felipe Anderson che con la sette volava, poi con la dieci non ha più raggiunto certi livelli. Io ho portato la dieci a lungo, ma nell’anno dello scudetto e in quello successivo avevo la undici. Poi ripresi la dieci quando se ne andò Frustalupi. Quando la cedetti a Laudrup? Lui la meritava tutta, è uno dei più grandic alciatori di tutti i tempi. Il miglior numero dieci avuto dalla Lazio? Ce ne sono stati tanti, Gascoigne e Mancini per esempio».

D’Amico ha poi proseguito sull’ attuale Lazio: «E’ una squadra ancora incompleta, aspetto la fine del calciomercato per giudicarla. Manca innanzitutto un vice de VrijAcerbi? Sarebbe servito anche con l’olandese, adesso ci vuole un altro bel difensore centrale. Poi mancano anche un vice Leiva e una seconda punta che possa aiutare Immobile. Per non parlare di Milinkovic-Savic, se va via lui è un bel guaio, può essere ceduto solo a cifre folli».

Seguici sui nostri canali e clicca Like
0

Redazione

La Redazione è composta da giovani volontari che vogliono informare gli utenti con informazioni sane e veritiere. Il progetto di Since1900 nasce nel lontano 2008 con lo scopo di aprire un sito affidabile senza scopo di Lucro. Le notizie che troverete sul nostro sito hanno fonti attendibili.

honil888 has 3746 posts and counting.See all posts by honil888

Sei soddisfatto del nostro lavoro? Condividici sui social per informare i tuoi amici!