Verso Lazio-Rosenborg: probabili formazioni e dati sui biglietti

Mancano poche ore all’ inzio del match tra Lazio e Rosenborg valido per la terza giornata dei gironi di Europa League e ci sono alcuni dubbi che riguardano entrambe le squadre sugli uomini da schierare. Nella Lazio il primo ballottaggio si verifica in porta, dove Berisha dovrebbe comunque partire favorito rispetto al giovane Guerrieri, al quale Pioli vorrebbe però concedere una chanche. In difesa i dubbi sono veramente pochi: a causa degli infortuni di Braafheid e Patric sulle fasce ci saranno Konko e Radu, mentre al centro, oltre al sicuro Mauricio (squalificato domenica in campionato), Hoedt sembra favorito su Gentiletti. A centrocampo riproposto il duo CataldiOnazi, non brillantissimo contro il Sassuolo nell’ultima uscita in campionato. I quattro che vanno a concludere la formazione sono quasi obbligati: infortunati Morrison, Keita e Kishna, Candreva e Felipe Anderson dovranno fare gli straordinari sulle fasce e Mauri sarà trequartista. Spetterà probabilmente a Matri il posto come unica punta. Sul fronte norvegese il pacchetto difensivo sarà composto da tutti i titolari, portiere incluso. Per quanto riguarda il centrocampo l’ unico ballottaggio è tra MidtsjoSelnæs, ma il primo sembra avere più probabilità di partire dall’ inizio. Indisponibile la punta più temibile, Helland (tra i migliori giocatori del campionato norvegese finora), sarà di Mikkelsen il compito di finalizzare, anche se il suo ruolo naturale non è proprio quello di attaccante. Proponiamo ora un quadro chiaro delle probabii formazioni.

Leggi anche:   Il famoso giornalista elogia il Lotito

LAZIO (4-2-3-1) Berisha; Konko, Mauricio, Hoedt, Radu; Onazi, Cataldi; Candreva, Mauri, Felipe Anderson; Matri.

ROSENBORG (4-3-3)  Hansen; Svensson, Eyjólfsson, Bjordal, Skjelvik; Jensen, Konradsen, Midtsjo; Lanlay, Søderlund, Mikkelsen.

Per quanto riguarda il fronte biglietti venduti il dato non è di quelli entusiasmanti: il pubblico di casa al momento non supera le 7000 unità e non ci sono molte speranze di veder salire le presenze. Gli ospiti provenienti dalla Norvegia saranno circa 500.

Leggi anche:   EZ è ufficialmente il Creative Partner della Lazio C8