Szoboszlai e N’Soki le prime scelte

CALCIOMERCATO LAZIO – Prosegue il calciomercato della Lazio che oggi dovrebbe finalmente poter abbracciare Manuel Lazzari. Oggi pomeriggio è in programma un incontro in Lega tra Lotito e Mattioli per sistemare gli ultimi dettagli burocratici. Dopo questo passaggio chiave, l’esterno sarà pronto per indossare la maglia con l’aquila sul petto. Nel frattempo nessuna sostanziale novità per Sergej Milinkovic Savic che è pronto a partire per Auronzo di Cadore. Manchester United e Psg non sono andate oltre un semplice sondaggio e bisognerà capire cosa accadrà a Pogba, corteggiato dal Real Madrid. Se il francese dovesse andare in Spagna si potrebbe aprire più di qualche spiraglio in Premier, ma Lotito non si smuove dalla sua richiesta di 120 milioni.  Qualora il serbo dovesse partire, la Lazio andrebbe decisa su due nomi: Dominik Szoboszlai e Yusuf Yazici. L’ungherese e il turco piacciono tantissimo a Tare e potrebbero fare al caso dei biancocelesti. Il giocatore del Trabzonspor, tuttavia, rimane vicino al Lille, ma ancora non è arrivata òa decisiva fumata bianca. 

GLI ALTRI AFFARI  – La Lazio è anche alla ricerca di un difensore dopo l’arrivo di Denis Vavro. Due sono i candidati al momento in pole position. Al solito Martin Hinteregger, si è aggiunto anche Stanley N’Soki. Entrambi sono mancini, relativamente giovani e non troppo costosi. Il francese sarebbe anche il preferito e per lui il Psg chiede una cifra vicina ai 10 milioni di euro ed è disposta a trattare la cessione. Non è finita qui perché l’interesse del Newcastle per Thomas Strakosha, spinge la Lazio a guardarsi intorno. L’alternativa all’albanese potrebbe essere Mattia Perin, in uscita dalla Juventus. Sulla linea mediana, invece, il club biancoceleste incontrerà presto Andrea Bertolacci. Svincolatosi dal Milan potrebbe essere un affare low cost per portare esperienza e qualità a centrocampo. Reparto da cui è destinato a uscire Milan Badelj. Sul giocatore è forte l’interesse della Fiorentina che, dodici mesi più tardi, vorrebbe riportarlo al Franchi. La Lazio chiede 8 milioni e non intende fare sconti.