Connect with us

News

Supercoppa, la Juventus fa ricorso

Published

on

agnelli lotito
Lazio-Juventus il 18 agosto allo Stadio Olimpico di Roma
. In palio la Supercoppa Italiana: dopo oltre un mese di batti e ribatti tra i due club, la Lega, i vari partner e la Rai ed alcuni confronti carichi di tensione si è giunti ad un compromesso. Secondo quanto riporta il quotidianoTuttosport la Juventus non ha digerito la divisione degli introiti: il Consiglio di Lega ha stabilito che la Lazio riceverà il compenso minimo garantito nella soluzione di Pechino (1.8 milioni di euro), la restante fetta della torta andrà ai Campioni d’Italia.La Vecchia Signora ha progettato un ricorso alla Corte di Giustizia Federale, estendibile poi alla giustizia ordinaria in caso di esito negativo. I due club nel giro di 10 giorni intraprenderanno il percorso di preparazione che li condurrà alla supersfida di metà agosto, ma le polemiche non si sono placate e si preannunciano roventi.

LALAZIOSIAMONOI

Leggi anche:   Presentazione Maglia Lazio 2022 / 2023: il Comunicato ufficiale
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura
Advertisement

News

Mizuno e Lazio: il video che anticipa la presentazione della nuova maglia

Published

on

La Lazio ha retweettato un posto dell’account ufficiale di Mizuno. Cresce l’attesa per la presentazione della nuova maglia biancoceleste in programma per il 4 Luglio 2022.

Un brevissimo video molto rapido di transizioni e scuro ma dove si possono notare alcuni particolari. Una prima maglia celeste che non cambia molto da quella della passata stagione con rifiniture sul collo e alla fine delle maniche bianco. Lo sponsor tecnico in blu scuro di Binance con stemma e logo Mizuno in rilievo sempre sulla tonalità del blu scuro.

Leggi anche:   Calciomercato Lazio | Ufficializzato Marcos Antonio
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Calciomercato | Romagnoli alla Lazio, visite programmate?

Published

on

Romagnoli alla Lazio? Nella giornata di ieri, la Lazio sulla sua applicazione, aveva aggiornato la rosa con una sagoma senza volto ed un taglio di capelli che poteva ricordare quello di qualcuno. Potrebbe essere chiunque: Casale, Romagnoli, Gila etc.

La società biancoceleste non è nuova a fare dei rebus sui propri social, basti vedere come hanno presentato Maurizio Sarri dopo una lunga telenovela.

Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, il giocatore che verrà presentato a sorpresa, dovrebbe essere proprio Alessio Romagnoli. Tra la Lazio ed il giocatore ballavano o ballano, circa 300 mila euro sui 3,8 milioni chiesti dal suo entourage. La sua fede è nota a tutti e il difensore vorrebbe vestire la sua maglia del cuore tornando nella Capitale, dove tutto è iniziato.

Ci sono stati molti contatti e le testate continuano ad affermare che l’accordo non sia stato raggiunto per via di un’offerta dalla Premier League di 4 milioni di euro a stagione.

Romagnoli alla Lazio, sorpresa alla presentazione?

Voci che riteniamo attendibili, parlano di una sorpresa per il 4 Luglio alla presentazione della nuova maglia biancoceleste con Alessio Romagnoli.

Il giocatore dovrebbe effettuare le visite mediche in gran segreto per poi presentarsi sul palco con la nuova maglia della Lazio 2022-2023.

Leggi anche:   Pepe Reina al Villareal?: Parla il padre
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Vicario-Lazio: parla il Presidente dell’Empoli

Published

on

La Lazio deve assolutamente trovare almeno due portieri per la porta con Pepe Reina che molto probabilmente chiuderà quest’anno la carriera al Villareal. Nella giornata di ieri, Alfredo Pedullà aveva anticipato su come Lotito si sia confrontato con il presidente dell’Empoli per chiedere informazioni su Guglielmo Vicario.

Ed è proprio Fabrizio Corsi a confermare il contatto ai microfoni di Radio Incontro Olympia parlando della situazione:

Abbiamo parlato con la Lazio di Vicario. C’è stato recentemente un colloquio. Accordo raggiunto? L’unico accordo è di aspettare una successiva chiamata dalla dirigenza laziale con la quale abbiamo impostato un discorso da sviluppare prossimamente. Personalmente, da una parte posso definirmi contento che il nostro lavoro venga riconosciuto e premiato da un top club, dall’altra parte sarei dispiaciuto perché sarebbe difficile sostituire il miglior portiere italiano dell’ultimo campionato, che mi auguro di vedere presto in nazionale viste le convocazioni di Mancini in quel ruolo…”

 “Abbiamo un paio di profili da attenzionare per non farci trovare impreparati. Anche Vicario ovviamente sarebbe felice di giocare nella Lazio, tuttavia, da grande professionista quale è, sarebbe altrettanto contento di proseguire ad Empoli. Noi lo abbiamo riscattato dal Cagliari, e come da accordi presi, siamo pronti a riconoscergli un adeguamento del contratto per la prossima stagione. Con lo staff dei preparatori dei portieri già è stato studiato il programma di allenamento. Guglielmo, se non fossero cambiati gli scenari, sarebbe potuto andare in una grande squadra italiana che però ha preferito puntare su un portiere nuovo e prolungare di un anno con quello vecchio…”

Leggi anche:   Vavro si scusa: ”Lazio club troppo grande per un giocatore come me”
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design