Connect with us

Intervista

Supercoppa Italiana: Lotito Presenta il Marchio Lazio, Supercoppa, Inter e Flaminio

Published

on

Claudio Lotito, Lazio, Bayern Monaco, Sarri, determinazione, squadra, risposta, vittoria, Serie A, concentrazione, crescita

Il presidente Lotito e Luca Pellegrini sono stati alla Regione Lazio per presentare il marchio che la Lazio indosserà sulla maglia nella Supercoppa Italiana. Lotito ha dichiarato l’importanza di partecipare con profitto e risultato, sottolineando la possibilità di vincere un trofeo che avrà visibilità in 180 paesi.

Lotito ha affermato: “Noi sicuramente professiamo il principio che l’importante è partecipare, ma con profitto e risultato. C’è la possibilità di vincere un trofeo, è la prima volta che viene fatta così, è più avvincente. La Supercoppa andrà in scena in 180 paesi. In tantissime parti del mondo il calcio si sta sviluppando adesso. Conseguire un grande risultato rimarrebbe nella storia.”

Supercoppa Italiana, Aspettative sulla Partita con l’Inter:

Lotito ha affrontato le aspettative per la sfida contro l’Inter, definendo il torneo importante e avvincente. Ha dichiarato che la Lazio arriva leggermente incerottata ma con l’impegno di ottenere risultati a tutti i costi. Ha sottolineato l’importanza dell’approccio e del profilo competitivo della squadra.

Riguardo alla sfida con l’Inter, Lotito ha dichiarato: “Io non sono un mago, mi rimetto al risultato del campo. Vediamo ciò che succede. È un torneo importante, avvincente, non facile da conseguire. Arriviamo un po’ incerottati ma metteremo tutto l’impegno per raggiungere a tutti i costi i risultati.”

Investimenti e Strategia della Società:

Lotito ha parlato degli investimenti, della creazione di un’armonia nello spogliatoio e della filosofia di inserire giocatori funzionali al progetto. Ha evidenziato la crescita dell’atteggiamento della squadra, ora concentrata su tutti gli obiettivi, e ha sottolineato che la società non fa “collezioni di figurine”, ma cerca giocatori funzionali sia tecnicamente che mentalmente.

Sulle aspettative della squadra, Lotito ha sottolineato: “La squadra è stata allestita per competere alla pari con tutti. Speriamo che la squadra mantenga questo profilo, sta dimostrando di poter giocare con le big.”

Progetto Stadio Flaminio:

Rispondendo alle domande sulla possibilità di utilizzare lo Stadio Flaminio, Lotito ha indicato che occorre valutare la fattibilità, considerando la capacità e le condizioni tecniche. Ha menzionato incontri con gli organi preposti e la necessità di creare condizioni vivibili e redditizie. Ha indicato che l’alternativa potrebbe essere l’abbandono.

In merito al progetto Flaminio, Lotito ha spiegato: Il Flaminio così non è idoneo, perché la Lazio fa oltre 45mila spettatori di media. Il Flaminio deve essere in grado di essere ristrutturato per avere almeno 50 mila spettatori. Stanno facendo delle valutazioni. La palla passa a Felipe, sta a lui scegliere il da farsi.”



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Hosting Aruba - Scopri di più



Continua la Lettura
Advertisement
Advertisement

Ultime notizie

Classifica