Connect with us

News

Stefan Radu: ” Troppe volte in svantaggio ma spesso ribaltiamo”

Published

on

Stefan Radu è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio parlando della vittoria in Torino – Lazio:

 “Quest’anno la squadra purtroppo è andata tante volte in svantaggio, ma ha ribaltato spesso il risultato. È difficile quando parti sotto di un gol, la gara diventa più complicata perché gli altri si chiudono e devi correre di più. Questo gruppo ha carattere, si vede che non molla mai perché siamo forte mentalmente. Per partire così tante volte sotto e poi vincere, significa che di testa sei forte. Il Torino è una squadra fisica, ma questo tipo di compagini soffrono il nostro gioco palla a terra. Dal campo sentivamo più Inzaghi che Farris, si faceva sentire bene. Condizione? Dopo il Covid è stato difficile per tutti ripartire, c’è più stanchezza mentale che fisica. Piano piano riprenderemo la forma che avevamo prima della pandemia, si vedrà una Lazio ancora più bella. Milan? Mancheranno gli attaccanti, ma c’è ancora Correa per fortuna (ride, ndr). Non sarà facile, l’infermeria è ancora piena. Abbiamo un giorno in più di riposo e speriamo di recuperare almeno un paio di ragazzi perché ora ci servono”.

Leggi anche:   I VIP che tifano Lazio
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura
Advertisement

Focus

Musiche Biancocelesti: l’inno della Lazio “Vola Lazio Vola”

Published

on

inno della lazio

Non poteva mancare una sezione al canto di amore per la ss Lazio con un Inno che risuona ad ogni partita con o senza musica. Un testo d’amore per la fede biancoceleste che tutti conoscono a memoria e ad ogni nota che risuona, l’emozione che si prova è unica.

Chi ha scritto l’inno della Lazio?

Il famoso inno Vola Lazio Vola, è stato scritto da Toni Malco nel 1983. Un testo pieno d’amore dove il cantante esprime tutta la sua lazialità. Il cantante non ha solamente riscosso successo fino a far diventare questa canzone l’inno ufficiale della società biancoceleste, ma un quotidiano spagnolo ” El Pais”, l’ha eletto come l’inno più bello d’Europa.

Il cantautore romano, ha svelato un retroscena sull’incisione del disco e Giorgio Chinaglia: Fu proprio Giorgio, che conoscevo dai tempi dello scudetto, a convocarmi nel suo studio nell’estate 1983. Mi disse che dovevo incidere un nuovo inno per la sua Lazio. Appena scrissi il brano insieme a Claudio Natili, l’idea fu quella di farlo cantare ad Aldo Donati che nel 1977 aveva già composto lo straordinario inno “So già dù ore”, ma visto che aldo era molto impegnato con la sua “Schola Cantorum”, declinò l’invito, esortandomi a cantarlo personalmente. Una volta registrato l’inno mi recai in sede e lo cantai per la prima volta alla presenza di Pulici, Lovati, la segretaria Grassi e naturalmente Giorgio Chinaglia.”

Testo Inno Lazio

Vola Lazio Vola

“Nel cielo biancoazzurro brilla una stella
Che in tutto il firmamento è sempre la più bella
Ed ogni volta che rintocca il campanone
Ho voglia di cantare questa canzone

Lazio sul prato verde vola
Lazio tu non sarai mai sola
Vola un’aquila nel cielo
Più in alto sempre volerà

Insieme a te aquilotto noi voliamo via
La domenica sempre ci fai compagnia
Con le bandiere al vento e un tuffo in fondo al cuore
Sono brividi forti e voglia di gridare

Perché il coro che famo tutti quanti insieme
Dice Lazio sei grande e te volemo bene

Lazio sul prato verde vola
Lazio tu non sarai mai sola
Vola un’aquila nel cielo
Più in alto sempre volerà

Ma questo grande amore non finisce davvero
Biancoazzuro nel cuore e nei colori del cielo

Vola sul prato verde vola
Lazio tu non sarai mai sola
Vola un’aquila nel cielo
Più in alto sempre volerà

Vola, sul prato verde vola
Lazio tu non sarai mai sola
Vola un’aquila nel cielo
Più in alto sempre volerà

Vola, sul prato verde vola
Lazio tu non sarai mai sola
Vola un’aquila nel cielo
Più in alto sempre volerà

Vola, sul prato verde vola
Lazio tu non sarai mai sola
Vola un’aquila nel cielo
Più in alto sempre volerà

Vola, sul prato verde vola
Lazio tu non sarai mai sola
Vola un’aquila nel cielo
Più in alto sempre volerà
Vola

Leggi anche:   Musiche Biancocelesti: l'inno della Lazio "Vola Lazio Vola"

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Biglietteria

Abbonamento ss Lazio 2022-2023, dati alla mano

Published

on

abbonamenti ss lazio

Abbonamento ss Lazio – La Lazio ha lanciato la campagna abbonamenti Avanti Insieme il 23 Giugno 2022 alle ore 10.00. In un primo momento i dati che arrivavano, sembravano buoni ma dopo pochi giorni la vendita dei tagliandi si è arenata. In un solo giorno infatti, il primo dato parlava di 2000 tessere staccate.

Quanti abbonamenti ha fatto la Lazio fino ad ora?

Aggiornamento 15/07/2022: con l’arrivo di Romagnoli e altri giocatori chiesti da Maurizio Sarri, arriva una risposta dai tifosi. Per ora, nella finestra di sottoscrizione per i vecchi abbonati, è stata raggiunta quota 8200.

Primo dato arrivato dopo 18 giorni dall’apertura

L’ultimo aggiornamento di quanti abbonamenti ha fatto la Lazio risale a qualche giorno fa. dall’apertura della Campagna sono state vendute 5700 tessere. Un dato risalente a pochi giorni fa. La media parla che negli ultimi giorni la media dei nuovi abbonati stia sulle 400 unità al giorno.

Un dato che, a confronto con l’Olimpico pieno contro l’Hellas Verona nell’ultima giornata, lascia pensare che il tifoso biancoceleste vuole vedere come andrà il calciomercato della Lazio per poi valutare se Lotito abbia fatto quel passo tanto atteso verso i tifosi che tutti si aspettano.

Romagnoli fa volare le vendite

Con l’arrivo di Alessio Romagnoli il dato dalla biglietteria aumenta con le unità degli abbonamenti venduti. In poche ore, i tifosi biancocelesti hanno ricominciato a sottoscrivere la tessera arrivando ad un dato provvisorio ( al 12 Luglio 2022) di circa 7100 abbonamenti venduti.

Gli acquisti che possono convincere i tifosi

In questa sessione di calciomercato, mai come nel passato, Claudio Lotito si è mosso in anticipo con il mercato in entrata ed in uscita. Per ora i colpi, se vogliamo chiamarli così, sono quelli di Gila, Marcos Antonio, Cancellieri, Casale e in arrivo Marcos Antonio. Per convincere i tifosi ma soprattutto accontentare Maurizio Sarri, dovranno arrivare almeno 2 portieri tra i quali uno che si adatti al meglio nel gioco del tecnico toscano, un vice Immobile ed un terzino. Il grande colpo che potrebbe riportare la consapevolezza e una Lazio in alto, potrebbe essere quello di Dries Mertens, un giocatore fortemente voluto da Comandante e dai tifosi biancocelesti che sognano in grande.

Abbonamento ss Lazio, prezzi

Come riportato anche dal sito ufficiale della SS Lazio, fino al 20 Luglio, gli abbonati della stagione 2019-2020, potranno rinnovare l’abbonamento esercitando il diritto di prelazione sul proprio poso o potranno sceglierne un altro.

Leggi anche:   Divorzi romanisti: Totti-Ilary, Zaniolo-Roma

Contestualmente la scelta dei posti potranno essere anche su quelli non soggetti a prelazione.

La vendita per i nuovi abbonati riprenderà dal 21 Luglio alle ore 16.00 e avrà termine il 10 Agosto alle ore 19.

SS Lazio Abbonamenti, cosa comprendono?

Come riportato dalla Campagna abbonamenti, tutti i tifosi che ne usufruiranno, potranno assistere a 19 partite casalinghe di Serie A e la prima partita in casa valida per la Coppa Italia. Inoltre quest’anno, la Lazio mette a disposizione qualche servizio aggiuntivo come la personalizzazione gratuita della nuova maglia per chi sotto scriverà l’abbonamento se acquistata entro il mese di Luglio presso tutti i Lazio Style 1900.

Le attività previste per gli abbonati 

  • Tutti coloro che sottoscriveranno gli abbonamenti alla stagione 2022/23 potranno avere gratuitamente la personalizzazione della maglia che acquisteranno presso i Lazio Style 1900 a partire dal prossimo luglio. 
  • Tutti coloro che acquisteranno l’abbonamento di tribuna d’Onore avranno la possibilità, in occasione di una partita dedicata, di assistere al riscaldamento della prima squadra a bordo campo.
  • Tutti coloro che acquisteranno l’abbonamento di tribuna Monte Mario potranno acquistare la maglia autografata del campione preferito, con soli 94€ aggiuntivi acquistando la tariffa Monte Mario Plus Maglia che sarà consegnata a settembre. 
  • Tutti coloro che acquisteranno l’abbonamento di tribuna Monte Mario avranno la possibilità di prenotare, nel corso della stagione, il pranzo o la cena presso il Ristorante della Sala Gold a 20 euro per il menu adulto e 10 euro menu bambino. 
  • Tutti coloro che acquisteranno l’abbonamento di tribuna Tevere Top, dalla prima partita casalinga di campionato, potranno effettuare gratuitamente la foto con Olympia in un’area dedicata, sita in Tevere. 
  • Tutti coloro che acquisteranno l’abbonamento di tribuna Tevere Laterale (Nord e Sud), riceveranno in omaggio una t-shirt per colorare di biancoceleste la propria tribuna. 
  • Tutti coloro che acquisteranno l’abbonamento tribuna d’Onore, Monte Mario e Tevere Top potranno usufruire di promozioni speciali presso la SPA ed il Fitness Center del Rome Cavalieri Hilton – tel. 0635092950 / [email protected]

I PREZZI

I prezzi sono comprensivi della prima partita casalinga di Coppa Italia

SettoriINTERODONNE**
INVAL. 100%***
UNDER 16 **OVER 65**AQUILOTTO**PROVINCIA IN TRIBUNA**
CURVA NORD€ 269€ 220€ 220€ 50
DISTINTI (ne/no/se)€ 269€ 220€ 220€ 50
TEVERE
( Parterre Laterale)
€ 449€ 390€ 390€ 50
TEVERE ( Parterre centrale )€ 549€ 470€ 470€ 50
TEVERE Laterale€ 576€ 495€ 495€ 495€ 50€ 530
TEVERE TOP€ 700€ 590€ 590€ 590€ 50 ****€ 630
MONTE MARIO € 800€ 640€ 640€ 640€ 50€ 720
MONTEMARIO Plus Maglia€ 894 *€ 734 *€ 734 *€ 734 *€ 144 *€ 814 *
ONORE CENTRALE€3.600€ 1.600€ 500

* Gli abbonati di Monte Mario potranno acquistare una maglia autografata dal campione preferito con 94€ aggiuntivi

** Gli abbonamenti a tariffa ridotta non possono essere soggetti a cambio nominativo.

*** La tariffa invalido al 100% viene applicata anche all’accompagnatore.

**** La tariffa Aquilotto per la tribuna Tevere Top deve essere venduta necessariamente abbinata ad un abbonamento adulto.

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Focus

Tatuaggi ss Lazio, idee e significati

Published

on

tatuaggi ss lazio

Siete degli amanti dell’inchiostro e state cercando qualche idea un tatuaggi ss Lazio? Siete nel posto giusto. La passione per i tattoo non vuol dire mettersi in mostra ma imprimere sulla pelle un determinato momento, una determinata fede, un qualcosa che ti rimarrà impressa per sempre.

Se sei un tifoso e vuoi un tatuaggio con l’aquila della Lazio o vuoi dedicare un pezzo di pelle a questi colori, guarda cosa abbiamo trovato. Io stesso mi son tatuato una piccola scritta “Since1900” che porta il nome sia dalla passione per la Lazio che per questo progetto che mi ha portato a fare il lavoro che ho sempre sognato ( il sito e la pagina sono solo passione, il lavoro è un altro eheheh).

Capiamo meglio quali sono i tatuaggi più diffusi tra i tifosi biancocelesti.

Il Simbolo della SS Lazio sulla Pelle

Il tatuaggio più frequente prima della famosa maglia con l’aquila stilizzata ( che andremo a scoprire dopo ), è naturalmente lo Stemma biancoceleste con l’immancabile aquila color Oro e la scritta ss Lazio 1900.

Tatuaggio Tattoo Lazio stemma
credits: Fax Tattoo

Un simbolo come l’aquila rappresenta la potenza, la vittoria, la ricchezza. Conosciamo tutti la storia di Roma e cosa ha significato questo “animale” per i romani, specie in battaglia e in rappresentanza di un popolo di conquistatori.

L’aquila Stilizzata

Nel corso degli anni, con Claudio Lotito che ha regalato nuovamente ai laziali la storica Aquila Stilizzata, in molti hanno deciso di tatuarsi quest’immagine che è entrata nella Storia Biancoceleste con un eroica stagione.

Per gli amanti del colore, il tatuaggio dell’aquila stilizzata della S.S Lazio, si presenta con il blu originale, quel blu che è apparso sulla storica maglia della Lazio dei meno 9 nella stagione 1986-1987 e ripresa poi nel 2018 dalla Macron.

Tatuaggio Tattoo Lazio stemma polso
credits: Numero Diez

La maggior parte di chi si fa tatuaggi sulla Lazio spesso sceglie lo stile dello stemma biancoceleste, usato nel proprio anno di nascita. In alternativa ci sono persone che spesso scelgono anche la mascotte biancoceleste, Skeggia. Ovvero un aquilotto con un pallone da calcio.

Scritte sulla Lazio

Tatuaggio Tattoo Lazio scritta
credits: Pinterest

Se siete invece alla ricerca di un tatuaggio con disegno e scritta o solo quest’ultima, si possono valutare molte opzioni. Il più delle volte le persone cercano di affiancare la loro fede a testi di canzoni e non può mancare l’inno della Lazio Vola, Lazio Vola, Lazio Caput Mundi o i giardini di Marzo. Canzone quest’ultima che risuona sempre nello Stadio Olimpico di Roma in tutti i match.

Leggi anche:   Calciomercato Lazio: Provedel, stretta per il vice Luis Maximiano

Date importanti e/o Trofei

Un classico tatuaggio che non sia solamente Tatuaggi Lazio MCM o quelli visti in precendeza, sono le date importanti dove la squadra ha raggiunto determinati traguardi. La più in voga è la Coppa Italia del 26 Maggio 2013, finale vinto nel derby contro la Roma. C’è chi si è tatuato i vecchi scudetti, le coppe europee ma non molti pensano a tatuarsi la data della prima partita che hanno assistito allo stadio, una trasferta, il loro primo incontro con la Lazio.

Tatuaggio Tattoo Lazio data
credits: Youtube

Tatuaggi per squadre Gemellate o sfottò verso altre

Raramente e solamente qualche tifosi sfegatato ha scelto di imprimere sulla pelle un tatuaggio che riporta alla fratellanza con certe tifoserie di altre squadre. Tra quelli rari, possiamo parlare di 2/3 di essi, dei disegni o scritte che riportano al gemellaggio di Lazio-Inter, Lazio-Triestina o Lazio-West Ham etc…

Il resto sono riconducibili a degli sfottò contro le squadre nemiche, tra i quali la Roma e qualcuno anche contro il Napoli.

Tatuaggi con volti di giocatori

Esistono anche tanti tatuaggi che partendo per la passione della Lazio sono molto significativi sia a livello di amore verso un giocatore, sia a delle esultanze o gol in determinati match.

Quello più diffuso è il classico calciatore preferito. L’immancabile Paolo Di Canio è molto diffuso anche per i tifosi del West-Ham. Poi per chi è più giovane c’è Alessandro Nesta nella storica Lazio del 2000, Ciro Immobile ultimamente sta spopolando, Milinkovic Savic sotto forma di Sergente ma soprattutto il gol di Lulic al 71′. Per chi invece è patito di Lazio e conosce tutto, non può mancare Giorgio Chinaglia!

Tatuaggio Tattoo Lazio Alessandro Nesta
credits: Pic Bear

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design