Connect with us

Lazio Women

Serie B Femminile | La Lazio Women vince ancora e allunga in classifica

Published

on

lazio women

Ennesima vittoria biancoceleste per la Lazio Women di mister Catini in questo girone unico della Serie B Femminile. Lazio – Trento termina 3-2 per le biancocelesti che siglano l’undicesimo risultato utile consecutivo su 11 partite. 2 sono i pareggi e 9 le vittorie da inizio stagione con quest’ultimo match che proietta le ragazze laziali a 29 punti nella testa della classifica. Si ferma il Napoli a 24 punti che viene sorpassato dal Cesena e la Ternana a quota 25 punti.

LAZIO WOMEN-TRENTO C.F. 3-2

Apre le danze la solita Chatzinikolaou dopo 25 minuti per la Lazio nel primo tempo. 9 minuti più tardi le ospiti pareggiano con Tonelli su rigore. Nel secondo tempo passano in vantaggio al 74esimo con Rosa ma 4 minuti arriva il pareggio biancoceleste con la Visentin. In pieno recupero, al 95esimo, la Tonelli trentina regala i 3 punti alla Lazio con un autogol.

Marcatrice: 25′ Chatzinikolaou (L), 34′ A. Tonelli (T) rig., 74′ Rosa (T), 78′ Visentin (L), 90’+5′ aut. L. Tonelli (L)

LAZIO WOMEN (4-3-1-2): Natalucci; Falloni, Khellas (57′ Pittaccio), Kakampouki, Toniolo; Castiello, Eriksen (57′ Fuhlendorff), Jansen (57′ Colombo); Proietti (77′ Palombi); Chatzinikolaou, Visentin.

A disp.: Martinoli, Vivirito, Groff, Vecchione.

All.: Massimiliano Catini

TRENTO C.F.: Valzorger; Varrone (73′ Ruaben), Lucin, Battaglioli, A. Tonelli (89′ Settecasi), L. Tonelli, Gastaldello (61′ Rosa), Kuenrath, Chemotti, Lenzi, Bielak (73′ Erlicher).

A disp.: Callegari, Oberhuber, Torresani, Brtamini.

All.: Massimo Spagnolli

Arbitro: Lucio Felice Angelillo (sez. Nola)

Assistenti: Simone Piomboni – Giovanni Fiordi

NOTE. Ammonit: 67′ Castiello (L), 68′ Catini (L).

Recupero: 5′ st.

Serie B Femminile | 11ª giornata 

Domenica 11 dicembre 2022, ore 13:00

Campo “Mirko Fersini”, Formello (RM)

Le parole di Mister Catini

“Oggi di buono ci sono il risultato e la determinazione messa in campo dalle ragazze. Non è stata la nostra migliore partita, ma noi ciò che dovevamo fare l’abbiamo fatto a livello di occasioni create. La vittoria è meritata e voglio fare anche i complimenti al Trento che ha avuto il merito di far apparire la Lazio meno bella del solito.

In difesa abbiamo fatto bene, forse potevamo comportarci meglio in fase di impostazione perché dovevamo cercare maggiormente l’ampiezza. Dobbiamo migliorare nella lettura di questo tipo di partite.

Il finale di partita è stato un po’ concitato, l’episodio di Visentin ci lascia l’amaro in bocca perché per noi è una calciatrice importantissima. In ogni caso, in settimana le ragazze penseranno solamente alla prossima sfida contro il Napoli che cercheremo di preparare al meglio”. 

Leggi anche:   Lazio-Fiorentina: Immobile c'è! Fares tra i convocati
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement