Ripresa allenamenti. Cairo contro Lotito: ” Vuole essere avvantaggiato solo per interessi sportivi”

La Serie A si spacca su chi vuole ritornare sul campo di allenamento e chi vuole lasciare le cose come stanno. La Lazio di Lotito ed il Napoli di De Laurentis ha chiesto di poter allenarsi nella prossima settimana ma gli altri 16 club non sono d’accordo. Dura la replica di Cairo che attacca il patron biancoceleste tramite i microfoni de La Stampa

Questa emergenza ci ha compattato, c’è più unità di prima. Molti falchi sono diventate colombe anche se è rimasto qualcuno che vuole fare il fenomeno, che rompe il fronte per avere vantaggi. Furbizie, atteggiamenti di piccolo cabotaggio. Non è il momento. De Laurentiis e Lotito in direzione opposta alla maggioranza? Lo chieda a loro. Solo, mi sembra una follia sostenere una tesi sulla base dei dati del contagio. Dire “la mia regione non ha problemi” con una situazione così in evoluzione è una frase infelice. Poi esplode il virus a Fondi e allora… Sedici squadre non la pensano come loro. Se hanno rotto il fronte, immagino sia per interessi sportivi, forse per avvantaggiarsi nella preparazione”.

Leggi anche:   Ecco le 4 opzioni per la ripresa del campionato: le parole del presidente della Uefa Ceferin