Rezza (ISS): “Da romanista sospenderei tutto”

Durante la consueta conferenza stampa della Protezione Civile sui numeri dell’epidemia di coronavirus, Gianni Rezza, Direttore del Dipartimento di Malattie Infettive dell’Istituto Superiore di Sanità, si è lasciato andare ad una battuta a una domanda sulla possibile ripresa di Serie A:

Da romanista manderei tutto a monte…” ha detto sorridendo Rezza, dando però poi un parere tecnico: “La massima sicurezza visti i contatti di gioco è difficile da garantire, c’è chi è deputato a decidere ma bisogna considerare che siamo quasi a maggio e dovessi dare un parere tecnico non darei un parere favorevole.

Leggi anche:   Serie A: le fasce orarie proposte dalla Lega... una di potrebbe non essere idonea