Connect with us

Europa

Lazio-Lokomotiv Mosca: 2 soli precedenti nell’impresa vincente Europea del 1999

Published

on

Il prossimo match biancoceleste sarà Lazio-Lokomotiv Mosca del 30 Ottobre 2021 valida per la seconda giornata di Europa League ( Qui per i biglietti ). Solamente due volte si sono incontrate le due squadre e bisogna tornare indietro nel 1999 esattamente nella semifinale di Coppa Uefa vinta poi dalla Lazio contro il Mallorca.

I due incroci sono terminati entrambi con un pareggio, il primo 1-1 in terra russa con un gol di Boksic che vale doppio per l’allora rosa di Erikkson, per poi terminare 0-0 all’Olimpico di Roma.

2 invece sono gli incroci tra Maurizio Sarri ed Lokomotiv nella fase a gironi di Champions League quando sedeva sulla panchina della Juventus, entrambi i match vinti per 2-1. Gli incroci tra i due allenatori invece vedono Marko Nikolic mai vittorioso contro il tecnico biancoceleste con il suo ex Fehevar contro il Chelsea Sarriano: un pareggio ( 2-2 ) in casa ed una sconfitta in trasferta per 1-0. Gare valide per l’Europa League 2018 / 2019.

Il percorso biancoceleste lo stiamo vivendo in prima persona. Quello russo possiamo notare come il Lokomotiv sia al terzo posto in classifica con 17 punti in 9 match disputati ( 3 pareggi e 2 vittorie nelle ultime 5 gare ). Per quanto riguarda l’Europa League, mentre la Lazio cadde contro i turchi per un errore di Strakosha, i Russi agguantarono il Marsiglia all’89esimo minuti di gioco con Anjorin. Pareggio arrivato in inferiorità numerica data l’espulsione di Tiknizjan che salterà la gara all’Olimpico di Roma.

Attualmente la Classifica del gruppo E:

  1. Galatasaray 3
  2. Olimpic Marsiglia 1
  3. Lokomotiv Mosca 1
  4. Lazio 0

La Lazio deve puntare subito ai 3 punti se vuole arrivare prima in classifica ed evitare così i Play Off del secondo posto o finire amaramente il viaggio europeo al terzo o al quarto posto che sanciscono definitivamente all’addio europeo.

Probabili formazioni

Archiviato il derby, consapevole anche delle partite ravvicinate, il tecnico potrebbe cambiare i giocatori titolari rispetto a quelli del derby. Si darà ancora fiducia a Strakosha dopo l’errore visto nella gara di apertura della competizione? Probabilmente si. Per il reparto difensivo si punta ancora alla coppia AcerbiLuiz Felipe mentre come terzini si potrebbe rivedere Lazzari dal primo minuto con Hysaj che farà gli straordinari.

Al centrocampo potrebbe riposare Leiva e forse anche Luis Alberto lasciando spazio a Milinkovic Savic, titolare irremovibile con Cataldi in fiducia e Basic che potrebbe debuttare dal primo minuto. Il tridente con l’assenza di Zaccagni, potrebbe essere composto da Pedro e Felipe Anderson a supporto di Ciro Immobile ma, e dico ma, Sarri potrebbe provare Raul Moro dal primo minuto con Muriqi per far rifiatare il numero 17.

Lazio 4-3-3: Strakosha, Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic, Cataldi (Akpa Akpro), Basic; Pedro, Immobile (Muriqi), Felipe Anderson (Raul Moro).

Lokomotiv Mosca (4-4-2): Guilherme; Murilo, Magkeev, Jedvaj, Nenakhov; Zhemaletdinov, Barinov, Kulikov, Beka Beka; Smolov, Kamano



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica