Se ti piace il nostro Format, aiutaci a rimanere online con una semplice donazione di 0,80 €

Plusvalenze, ombre sui prezzi gonfiati in Serie A

Il calcio della Serie A trema, giallo sulle plusvalenze dai prezzi gonfiati

Ore caldissime per il calciomercato italiano, diverse società dopo il caso Chievo e Parma , un’ altra nota società italiana è stata messa nel mirino.

È la volta dell’ Inter che aveva l’obbligo di chiudere entro il 30 giugno con una plusvalenza pari a 45 milioni (o più), in totale ha realizzato 51 milioni di plusvalenza superando quindi questo scoglio, il problema però sorge quando notiamo che questi 51 milioni sono stati realizzati con la cessione di moltissimi giovani della compagine interista, molti sconosciuti ancora al nostro calcio, si parla all’incirca di 30 ragazzi, operazioni quindi gonfiate, in particolar modo operazioni portate a termine con il Sassuolo, Genoa e Atalanta.