Connect with us

News

Pippo Inzaghi da record in serie B. Il Benevento vola verso la A

Published

on

Pippo Inzaghi proietta il Benevento verso la Serie A battendo ogni record. Il tecnico piacentino chiude il girone di andata con 46 punti, 14 vittorie, 4 pareggi e solamente una sconfitta. Un record battuto anche quando la Juventus giocò la serie cadetta per il caso Calcioscommesse con Buffon tra i pali e giocatori del calibro di Del Piero.

Il fratello del tecnico laziale commenta così la cavalcata asfaltando la classifica e allungando sulla seconda in lista:

 “Ieri nello spogliatoio avevo attaccato ovunque i record che potevamo battere, è stato da stimolo per tutti quanti noi. Ricordo la Juventus di Trezeguet, Del Piero, Chiellini, Camoranesi, Nedved e Buffon: non era semplice fare meglio di gente di questo calibro, stesso discorso per il Sassuolo di Di Francesco e i 9 gol subiti dal Bologna. Noi allenatori dobbiamo essere bravi a fare meno danni possibile, il merito va tutto ai ragazzi che sono i protagonisti principali. Voglio cogliere l’occasione per ringraziare il mio staff, di un livello superiore a questa categoria. La dedica va al direttore sportivo, mi ha cercato sia dopo Venezia, sia dopo Bologna dimostrando stima per l’allenatore e per l’uomo a prescindere dai risultati. Mi sto divertendo, mi dispiace andare alla sosta ma i calciatori hanno i compiti per le vacanze e sanno bene che dal sette gennaio di azzera tutto. Siano consapevoli che, se vogliono, è soltanto l’inizio. Ad ogni modo il mio pensiero va anche ad Antei: tornerà più forte di prima, non riesco a non pensare a quello che è successo e sono rammaricato”

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica

Advertisement

Copyright © 2023 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.