Se ti piace il nostro Format, aiutaci a rimanere online con una semplice donazione di 0,80 €

Pioli blocca momentaneamente la panchina della Lazio

Il valzer delle panchine non sembra trovare una fine o almeno una conferma. Stando alle ultime indiscrezioni, Stefano Pioli, attualmente sottocontratto con la Lazio, starebbe bloccando la scelta del prossimo allenatore della squadra capitolina.
Il nome più caldo è quello di Cesare Prandelli dove lo vedono favorito alla successione di Inzaghi, il quale quasi sicuramente andrà via dalla società di Lotito dopo una lunga permanenza nelle file laziali, partendo da quando aprrodò da giocatore.

Il nodo cruciale sarebbe dunque Pioli che ha rifiutato già qualche destinazione, conoscendo la società, Lotito non sarebbe intenzionato a perdere i soldi e sta aspettando che l’ex allenatore della Lazio scelga una squadra da allenare il prossimo anno.

Oltre all’ex ct della Nazionale, si era già parlato di Sampaoli (costo eccessivo per la dirigenza laziale), Ventura, Montella ed altri nomi accostati dalle testate giornalistiche.

Le ultime indiscrezioni però parlano di un contatto tra Lotito-Prandelli di ieri sera, dove il presidente laziale rassicurava il tecnico dicendo che sarà lui a sedere sulla panchina biancoceleste.

Come riporta lalaziosiamonoi però il valzer non è tra Pioli-Prandelli ma ci sono delle panchine da colmare, come quella della Nazionale Italiana nel dopo-Conte che lascerà gli azzurri subito dopo l’Europeo:Il puzzle delle panchine si sta completando: Ventura in Azzurro, Maran all’Atalanta e Prandelli alla Lazio.