Pino Insegno: ” Mi aspettavo un colpo alla Klose”

Pino Insegno è intervenuto ai microfoni di Radiosei parlando di Lazio e di Mercato

Pino Insegno torna a parlare della Lazio e lo fa ai microfoni di Radiosei

“Non vedo l’ora che riparta il campionato. Si inizia subito con il derby, già questo basta per creare subito un’attesa importante. Mi dispiace iniziare subito fuori casa, anche se ho ancora in mente il ricordo della vittoria al debutto con le reti di Signori. La Sampdoria è sempre una ‘bestiaccia’, sarà un’incognita. Dispiace per la frattura alla mano subita da Lazzari. Per quanto riguarda il mercato, sinceramente mi aspettavo un colpo alla Klose. I giocatori che sono arrivati voglio aspettare a valutarli, mi riferisco a Jony e Vavro. Lazzari, invece, è sulla bocca di tutti. Inzaghi si affiderà alla solita Lazio più questi due-tre innesti. Speriamo parta subito forte Correa, con Immobile lo vedo benissimo. Non è chiara la situazione di Caicedo, penso che in attacco vada preso un giocatore che fa il suo, pronto ad aiutare quando viene scelto”.

Leggi anche:   Riccardo Montolivo, un trattamento a pesci in faccia: " Mi hanno costretto a smettere con il calcio"