Patric non la passa liscia: multa e maxi squalifica per il morso a Donati in Lecce – Lazio

Arriva la sentenza per Patric dovuta la morso rifilato a Donati nei minuti finali di Lecce – Lazio. Lo spagnolo negli ultimi scampoli del match, dopo un battibecco con la difesa salentina, ha perso la testa commettendo un gesto bruttissimo ai danni dell’avversario in stile Suarez con Chiellini.

Il giudice sportivo ha deciso di imporgli 4 giornate di squalifica ed una multa di 10.000 € per lo spagnolo. Con la speranza che non si possano rivedere tali comportamenti dai giocatori che vestono la maglia della Lazio .

Leggi anche:   Sinisa Mihajlovic contro questa stagione: " Questo non è calcio"