Connect with us

News

Pagella Biancoceleste di supercoppa

Published

on

dias
La stagione 2013-2014 parte col botto per la Lazio, peccato sia un botto di deflagrazione per una squadra scoppiata e mai entrata in partita, se non nei primi minuti del primo tempo. La testa dei giocatori era, secondo i punti di vista, “fomentata” e “montata”. Forse i nostri 11 erano troppo sicuri di se, forse la forma non perfetta dei giocatori, forse non sono ancora in sintonia sul campo, fatto sta la Lazio ha preso 4 gol in pochi minuti dove il k.o dato da quei 2-3 gol in pochissimi giri di lancetta hanno mandato in tilt la formazione, l’allenatore, la prestazione, l’onore, la goliardia un implosione di demoralizzazione che ha dato una prestazione deludente contro una squadra che forse o non forse era più in forma dei biancocelesti.
Pagellone secondo honil888:
Federico MARCHETTI 5 –Potremmo mettere senza voto vista l’assenza di occasioni dove poteva salvare il risultato ma si è trovato su 3 gol su 4 senza colpe, forse il primo poteva fare di più ma la sfortuna e la buona intuizione sul gol di pogba gli fa “alzare” il voto.
Luis Pedro CAVANDA 5,5 –
non doveva neanche giocare, e si è trovato catapultato nel match,non soffre Asamoah e dalla sua fascia non si passa, da migliorare la precisione nei passaggi e un po più di intelligenza di gioco. Migliore tra i peggiori

Andre DIAS 4 – C’era o non c’era si fa bruciare da Vucinic in più occasioni. Completamente assente nel Black out biancoceleste

Giuseppe BIAVA 3,5 – Peggio di Dias, ritarda su ogni gol.

Stefan RADU 4,5 –Litchsteiner si prende gioco di lui, prova con 2 bordate da fuori a sorprendere Buffon,una pericolosa, l’altra su Rocchi,prestazione pessima dopo il momento di luce dove Petkovic si arrabbia e lo tira fuori (Dal 58’ EDERSON 5 – entrato nella ripesa, prova a fare qualche gioco di gambe ed un tiro debole, nulla di più.

Lucas BIGLIA 5,5 – A ritmi lenti, senza strafare, tiene a bada Pirlo ma d’altronde non può fare di più

Cristian LEDESMA 5 – Gioca quasi bene il primo tempo, essendo capitano,invece di scuotere la squadra crolla nel buio anche lui.(Dal 58’ Sergio FLOCCARI 5 – Doveva essere la secondo punto che affianca Klose, ma per colpa non sua, non vede ne palla ne porta).
Antonio CANDREVA 6
– Corre come sempre a destra ed a sinistra, da sempre il 110% ma viene assistito malamente,migiore nella Lazio.
HERNANES 4 – Si spegne dopo il fallaccio che gli ha procurato il giallo,profeta in ferie? (dal 71′ Onazi s.v)

Senad LULIC 5 – Benino il primo tempo, il gol al derby lo ha fomentato e prova a restare in fase offensiva lasciando Radu dietro da solo in balia della Juve
Miroslav KLOSE 5,5 – Otto partite con la Juve e zero gol. Stasera gliene nega uno anche Buffon. Soffre giocare contro la difesa bianconera e lo si vede.
All. Vladimir PETKOVIC 3 – Tre come i gol che becca in 5 minuti. I giocatori, ancora in fase di rodaggio, possono avere un black-out e crollare fisicamente e mentalmente. Chi sta in panchina dovrebbe capirlo prima di prendere 4 gol in 57 minuti. Attenzione Vlado, perché Roma è una piazza “calda” e Lotito non ha tanta pazienza

-honil888-

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica

Advertisement

Copyright © 2023 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.