Connect with us

News

Oltre 10 anni di Since1900, un portale per il tifoso laziale. Contribuisci a farci rimanere online

Published

on

Esattamente a Marzo abbiamo compiuto il primo decennio dalla nascita del nostro portale Since1900. Non abbiamo voluto festeggiare in quel periodo per i fatti ben noti che hanno colpito tutto il globo.

La nostra pagina nacque per portare ai nostri lettori la nostra lazialità ma sopratutto la vostra passione biancoceleste sui vostri schermi. Il tutto nacque da una persona sola, Leonardo, che poi per cause lavorative ha dovuto lasciarci.

Una pagina Facebook nata per gioco per poi diventare una passione con tanto di sito web e i vari social annessi ( Instagram, Twitter e Youtube) Tra lavoro, scuola, università e vita privata, abbiamo tirato su uno staff di oltre 10 persone che contribuiscono all’informazione gratuita che offriamo ai nostri lettori e fan. Tante altre persone sono passate nel nostro gruppo e che vorrei ringraziare, molte di loro hanno sfruttato il nostro trampolino di lancio per continuare a sognare nel mondo del giornalismo sportivo e tante altre ci hanno lasciato tra matrimoni e figli rimanendo sempre in contatto virtualmente per seguire la nostra Lazio.

Il progetto rimane quello iniziale, ovvero: non siamo una testata giornalistica ma vogliamo portare all’utente la sana informazione e tutto ciò che riguarda il mondo biancoceleste tramite, appunto, la voce dei tifosi. Chi vi sta scrivendo infatti , prima era un fan della pagina di Leo, il tutto autofinanziandoci.

Volevamo ringraziare tutti coloro che in questi anni ci hanno seguito, ci seguono e che ci seguiranno, quelli anche che ci criticano, ci hanno criticato e che ci criticheranno…. una fantastica avventura che con il passare dell’età non tramonta mai che con la speranza di poter continuare a darvi sempre il meglio di noi. C’è stato in questo periodo, specialmente nel lockdown, come in tutti i settori, una possibilità di dover chiudere tutto per mancanza dei fondi ma sopratutto per la mancanza del calcio. 3 mesi dove non si vedeva via di uscita ma grazie a qualcuno di voi, la fiamma si è riaccesa e ringraziamo pubblicamente Edoardo e Lorenzo per averci sostenuto con una minima donazione, un gesto che ci ha fatto capire che il lavoro di 10 anni non è stato perduto. Scusate questo piccolo sfogo…. di gioia e Forza Lazio sia nel bene che nel Male!

Se vuoi far parte anche tu del nostro staff e ti piacerebbe contribuire a questo progetto ti invitiamo a scriverci una mail a [email protected]

Leggi anche:   Assemblea di Lega Serie A: Lotito fa infuriare De Laurentiis che lascia la sede con altri big

Se invece vuoi contribuire pagandoci un caffè per il nostro operato ti lasciamo un link per le donazioni, ringraziandoti anticipatamente: https://paypal.me/since1900

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement

ExtraLazio

Parlamento UE condanna la FIFA con una nota

Published

on

Il parlamento europeo, tramite una nota rilasciata nelle ultime ore, ha voluto condannare la FIFA e l’organizzazione del mondiale in Qatar. Sono più di 6000 i migranti morti durante i preparativi della ventiduesima edizione della coppa del mondo. I deputati hanno descritto la corruzione all’interno della FIFA come “dilagante, sistemica e profondamente radicata

il Qatar ha vinto la procedura di gara della Coppa del mondo Fifa in un contesto di accuse credibili di corruzione e concussione, e deplorano la morte e gli infortuni di migliaia di lavoratori migranti, principalmente nel settore delle costruzioni, che hanno aiutato il paese a prepararsi per il torneo.

Descrivendo la corruzione all’interno della FIFA come “dilagante, sistemica e profondamente radicata”, i deputati “deplorano la mancanza di trasparenza e la chiara mancanza di una valutazione responsabile dei rischi che ha caratterizzato la scelta del Qatar come paese ospitante della Coppa del mondo nel 2010, sottolineando come la Fifa abbia seriamente danneggiato l’immagine e l’integrità del calcio mondiale”.

Il Parlamento esorta i Paesi Ue, in particolare quelli con grandi leghe nazionali di calcio, come la Germania, la Francia, l’Italia e la Spagna, a esercitare pressioni sulla Uefa e sulla Fifa affinché quest’ultima si impegni a realizzare riforme fondamentali. Tra queste, l’introduzione di procedure democratiche e trasparenti per l’assegnazione dei mondiali di calcio e la rigorosa applicazione dei diritti umani e dei criteri di sostenibilità per i paesi ospitanti”.

Clicca qui per la nota integrale.

Leggi anche:   Incontro Sarri-Lotito: obiettivo Champions
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Calciomercato Lazio: Success come vice Immobile?

Published

on

calciomercato lazio

Nella rassegna stampa di oggi, si parla di calciomercato della Lazio. Sembrerebbe che per la prossima stagione, Maurizio Sarri vuole il vice Immobile. Una richiesta ben chiara visto che la pedina era Cancellieri ma che ultimamente ha lasciato il ruolo da punta adattata al falso nueve di Felipe Anderson.

Un problema che va risolto visto che Ciro Immobile non può giocare tutte le partite senza riposarsi e che debba avere un valido sostituto come lo era Felipe Caicedo. Punta di ruolo dunque nel mirino di Lotito e Tare che sembrerebbero guardare in casa Udinese. Il nome uscito, secondo Radiosei, è quello di Isaac Success. Profilo simile a quello del Panterone ex biancoceleste. Attaccante nigeriano, classe 1996 e 182 centimetri di altezza. Non è un bomber di razza dove il suo record di gol siglati in un campionato è nel 2016 con la maglia del Granada, andando in rete solamente 6 volte. Attualmente ricopre il ruolo del vice Beto con la maglia friulana e la società biancoceleste sta monitorando la situazione tra lui e l’Udinese. Il giocatore ha un contratto in scadenza nel 2024 ed i bianconeri avranno solamente quest’estate l’opportunità di cederlo per monetizzare.

Naturalmente sono solamente voci di mercato che non hanno fondamenta concrete uscite dirette da Formello, come ogni calciomercato.

Leggi anche:   Karsdporp riceve un ultimatum, il giocatore contatta gli avvocati
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

News

Cristiano Ronaldo squalificato per 2 giornate…anche senza squadra

Published

on

ronaldo squalificato

Cristiano Ronaldo è stato licenziato dal Manchester United anche se si parla di una rescissione contrattuale scelta da entrambe le parti. Ma nonostante ciò, arrivano 2 giornate di squalifica che dovrà scontare in caso dovesse ritrovare una squadra e a comunicarlo è stata la Football Association.

La squalifica arriva dopo aver deciso la sanzione anche monetaria ( 58 mila euro di multa ), per aver scaraventato con violenza lo smartphone di un tifoso che lo attendeva fuori all’uscita del tunnel dei giocatori. Il fatto fu nella partita dove perse in casa dell’Everton

Leggi anche:   Incontro Sarri-Lotito: obiettivo Champions
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Siti Web per Aziende e Privati

Sponsor


Prodotti Amazon S.S Lazio

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Post In Tendenza