Napoli Lazio: le pagelle

La Lazio non inverte il suo ruolino fallimentare contro le grandi e perde anche stasera contro il Napoli.
Nel primo tempo la Lazio ha cominciato molto bene sfiorando il gol con Milinkovic,dopo però ha subito il Napoli che ha chiuso il primo tempo in vantaggio di 2 gol.
Nel secondo tempo Inzaghi mette Correa e toglie l’inesistente Lukaku e la partita cambia;è l’argentino ha creare i maggiori problemi alla difesa partenopea servendo anche ad Immobile il gol del 2 a 1.
Da evidenziare anche stasera il pessimo arbitraggio nei confronti della Lazio di Rocchi,che vede,solo lui,un fallo di Acerbi su Callejon,non notando che il fallo è dello spagnolo sul difensore laziale.Fallo,giallo,gol di Milik sulla punizione.Nel secondo tempo rosso ad Acerbi su un’altro fallo molto dubbio su Callejon.Rosso e partita incanalata sulla vittoria del Napoli.
Prossima partita in casa contro la Juventus con una Lazio in difficoltà in difesa non avendo l’infortunato LuisFelipe e l’espulso Milinkovic.
Vediamo i voti della Lazio:

STRAKOSHA 6,5: tiene la Lazio a galla con le sue parate;peccato per i suoi pessimi rinvii.
LUIS FELIPE SV
ACERBI 6,5: prestazione da leader difensivo per il dominante laziale,viene espulso in maniera ingiusta e salterà la Juve.
RADU 5: non mi è piaciuto Stefan;nel primo tempo molto male,nel secondo tempo meglio ma rimane l’insufficienza.
LEIVA 5: forse una delle sue peggiori prestazioni con la Lazio,forse è ancora in deficit di condizione.
MILINKOVIC 6,5: il serbo è sempre più in partita e ormai sta ritornando sui suoi standard.
PAROLO 5,5: copertura e corsa ma niente più.
LUKAKU 4,5: è apparso in condizioni fisiche imbarazzanti,e quindi uno ci si domanda:” ma perché gioca”?
LULIC 5: gioca contro Callejon da anni ma ancora non ha capito i suoi movimenti.Per lui contro il Napoli è sempre cosi.
LUIS ALBERTO 5: ci aspettavamo di più;qualche calcio piazzato ma niente più.
IMMOBILE 6,5: ritorna al gol Ciro in campionato e speriamo che si sia sbloccato.
BASTOS 5: entra e fa segnare il Napoli;è una piaga d’Egitto.
CORREA 7: entra lui e cambia la partita,forse con un giocatore cosi Inzaghi debba essere più coraggioso.
PATRIC 5: entra per 15 minuti e non ne azzecca una.Ma tanto gli esterni ci sono che ci frega.