Nainggolan torna al Cagliari: “Non è un passo indietro!”

Radja Nainggolan torna in Sardegna nel Cagliari che lo ha fatto esplodere. Le sue parole

Radja Nainggolan lascia l’Inter e torna al Cagliari con un prestito con diritto di riscatto.

Il Belga dopo aver creato nuovamente delle tensioni all’interno dell’Inter torna dunque in Sardegna dove è stato accolto con una folla da re.

Il giocatore ha sin da subito rilasciato le sue prime ( non primissime) parole in rossoblù

“Avevo diverse proposte – spiega Nainggolan nella conferenza stampa -, ma ci sono tanti motivi per cui sono qua. Tra questi, come sapete, anche delle delicate situazioni extra calcistiche che mi riguardano”. Il presidente dei sardi Tommaso Giulini gongola per il colpo di mercato: “È un bellissimo regalo che facciamo ai tifosi, sembrava un sogno tre settimane fa quando abbiamo cominciato a parlare”. Il centrocampista belga però non si fa illusioni, sa che non sarà una strada facile: “So che ci sarà da lottare, ma l’ho già fatto in passato e non ci sono problemi. Voglio fare doppiamente bene per far ricredere l’Inter”. Chiude infine il presidente Giulini con l’entusiasmo che ha caratterizzato tutta la presentazione: “Radja sarà d’esempio a tutti i ragazzi più giovani che ci sono, sarà il leader”.