Miro Klose si dispiace per l’Italia: ” Spero che in futuro ci sarà più solidarietà”

Miro Klose è stato raggiunto dai media tedeschi parlando anche della situazione Coronavirus in Italia:

È davvero brutto. Devo davvero dirlo. Ho un sacco di conoscenze, amici intimi lì. In cinque anni ho instaurato molte relazioni amichevoli e sono spesso in contatto con altri giocatori. Il Coronavirus ha colpito molto duramente il Paese. Un mio conoscente abita anche a Bergamo, non sanno cosa fare in questo momento. Non possono uscire, è molto difficile la situazione. Nessuno può dire come andranno le cose nel calcio e nella vita. Tuttavia, spero che ci sia una forte solidarietà anche in futuro”.

Leggi anche:   Caceres positivo al covid per 60 giorni: la rivelazione su Instagram " Si era innamorato"