Connect with us

ExtraLazio

Milan: la stangata è ufficiale, fuori dalle coppe europee per un anno

Published

on

roma sanzione uefa

Ufficiale la notizia che tutto il mondo Milan temeva: i rossoneri non potranno partecipare alla prossima Europa League, competizione per cui si erano qualificati in virtù del 7° posto conquistato in campionato e alla quale parteciperà la Fiorentina giunta 8a. La UEFA pochi minuti fa ha infatti diramato un comunicato nel quale si confermano le voci che si erano susseguite negli ultimi giorni, che facevano presagire un’esclusione dall’ Europa League 2018/19 a causa della violazione del fair play finanziario, alla quale si va ad aggiungere una multa di 30 mln di euro, dei quali 10 andranno pagati subito.

Qui di seguito riportato il comunicato:

“La camera giudicante dell’Organo di Controllo Finanziario per Club (CFCB), presieduta da José Narciso da Cunha Rodrigues, ha preso una decisione sul caso AC Milan a seguito del rinvio del responsabile della camera di investigazione CFCB per la violazione delle norme del fair play finanziario, in particolare per la violazione della regola del pareggio di bilancio (break-even rule). Il club non potrà partecipare alla prossima competizione UEFA per club a cui è qualificata nelle prossime due (2) stagioni (una competizione sola nella stagione 2018/19 o in quella 2019/20, in caso di qualificazione). Contro questa decisione è possibile presentare ricorso al Tribunale Arbitrale dello Sport, secondo l’Articolo 34(2) del regolamento procedurale che governa l’Organo di Controllo Finanziario per Club UEFA, e secondo gli Articoli 62 e 63 degli Statuti UEFA. Le motivazioni della decisione verranno pubblicate su UEFA.com a tempo debito”.

Notizia che mette ancora più nel caos la società lombarda, le cui sorti anche dal punto di vista societario sono tutt’altro che chiare, con Yonghong Li che ha congelato la trattativa con l’italo-americano Rocco Commisso in seguito all’interessamento della famiglia Ricketts.

Certo è che con questo clima di caos e senza un nuovo innesto di capitale fornito da uno dei due concorrenti per l’acquisto del club sarà difficile ottenere un capovolgimento di giudizio da parte del TAS di Losanna.

Leggi anche:   Sturm Graz-Lazio, Ilzer in conferenza stampa: " Entrambe le gare contro la Lazio saranno decisive"
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura
Advertisement

ExtraLazio

Zaniolo insultato da alcuni tifosi romanisti: ” A’nfame…”

Published

on

Nicolò Zaniolo è sempre più lontano da Trigoria. Le voci arrivate nella nostra redazione qualche settimana fa, si fanno sempre più forti con l’attaccante giallorosso ai titoli di coda con il club e la Juventus in pressing per il suo cartellino.

L’attaccante quest’oggi è arrivato al centro sportivo eludendo tutti i tifosi che volevano un autografo senza fermarsi. All’uscita però, qualche autografo l’ha fatto ma in un silenzio tombale. Un gruppo di tifosi prima hanno cercato di convincerlo di non firmare con il club di Agnelli, poi alla ripartenza dell’auto, in un totale silenzio e faccia arrabbiata, qualcuno l’ha insultato con “a’nfame”

https://twitter.com/i/status/1544281206312898560

Leggi anche:   Biglietti Fiorentina-Lazio: info e costi
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

ExtraLazio

Il Lato B della figlia di Totti su Gente in prima pagina. Noi stiamo dalla parte dei genitori!

Published

on

Il Lato B di una tredicenne in prima pagina con allusioni alla madre da parte di una rivista è squallido ed i colori non c’entrano nulla. Quest’oggi non vogliamo parlare di calcio e mettiamo da parte gli sfottò dal momento che dei minori vengono usati per scopi di lucro rischiando anche di alimentare l’interesse della pedofilia e del darkweb.

Non pochi giorni fa, la figlia di Totti è stata paparazzata con il padre al mare. Sappiamo che questi tizi poi vendono le foto a centinaia di euro per lucrarci sopra e a seconda dello scatto più scandaloso il prezzo sale. Ma dal momento che c’è di mezzo una creatura di 13 anni, lo squallore non ha mai fine ed a cadere in quest’ultimo è il settimanale Gente.

Una prima pagina con il titolo ” La Gemella di Ilary Blasi” con il volto oscurato ed il lato b in vista. E non vogliamo credere che ci sia stata la censura alla faccia per motivi classici per chi ha la minore età visto che hanno lasciato libero il resto.

Un’ allusione eclatante al limite della denuncia per un settimanale che vende milioni di copie in tutt’Italia.

La stessa Ilary Blasi ha espresso il suo disgusto sulle sue stories di Instagram postando lo scatto e mettendo una faccina che vomita per coprire il lato b della figlia.

Si sono smossi molti utenti nella rete e anche molte associazioni contro il direttore della testata giornalistica.

Il 2020 forse ha fatto perdere il senno a qualcuno che pur di guadagnarci con il Gossip, una categoria che sinceramente non ha senso almeno per chi sta scrivendo queste righe, alimenta gli occhi della pedofilia.

Un disgusto totale ancora una volta per quel giornalismo che vuole a tutti i costi vendere copie e guadagnarci sopra, ok le fake news di mercato, ok a cavalcare l’onda della notizia che fa parlare di se… ma questa volta si è superato ogni limite!

Noi siamo dalla parte dei genitori!

Il giornale Gente….. gente di merda…..

Leggi anche:   Sky go all’estero: come godersi dirette sport e TV in maniera facile e sicura
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

ExtraLazio

Manchester United nello scandalo: Arrestato Harry Maguire in Grecia

Published

on

maguire arrestato

Il Manchester United ha una vicenda da risolvere in Grecia e spegnere lo scandalo che sta creando Maguire arrestato dalle autorità mentre era in vacanza.

Secondo alcune fonti si parla di una rissa con dei tifosi inglesi ed il classe ’93 è stato arrestato insieme al gruppo che ha creato disordini.

Il The Sun pubblica il comunicato ufficiale dei Reds:

 “Il club è al corrente del presunto incidente che ha coinvolto Harry Maguire a Mykonos. Sono stati avviati contatti con Harry che sta collaborando totalmente con le autorità greche. In questo momento non faremo ulteriori commenti”.

Leggi anche:   Sturm Graz-Lazio, Ilzer in conferenza stampa: " Entrambe le gare contro la Lazio saranno decisive"
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Siti Web per Aziende e Privati

Sponsor

Prodotti Amazon S.S Lazio

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.