Connect with us

News

Martusciello su Luis Alberto: “Rabbia Sostituzione? Fa parte del personaggio”

Published

on

martusciello luis alberto

Al termine di Sassuolo – Lazio, Martusciello è intervenuto ai microfoni di Sky parlando anche della sostituzione di Luis Alberto e le sue sfuriate per le sostituzioni.

In questi due anni ci sono stati diversi passaggi complicati con Luis. La bravura e l’intelligenza hanno fatto sì che in questo cammino si è andati d’accordo alla fine. All’inizio il percorso è stato tortuoso a causa di caratteri troppo simili, poi col tempo ci si è ritrovati, abbiamo imparato a conoscerci. L’importante è che lui continui a sfornare prestazioni del genere. Oggi abbiamo preso parecchie ammonizioni, anche se non è stata una partita cattiva. Il cambio? Luis non vorrebbe mai uscire, me lo dice sempre. Ci dormirà un poco su stanotte, queste uscite rientrano nel personaggio, anche se a volte stucca un po’…”

Il tecnico è poi intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel parlando della vittoria di Sassuolo – Lazio:

“L’incubo di tutte le big. E’ stato bravo mister Sarri a caricarla a livello mentale e ad evidenziare cose non visibili a occhio nudo. Proprio dove ci sono difficoltà che si presentono all’improvviso e dici ‘porca miseria si può perdere con il Sassuolo’. Si perde perché ha una buona squadra, qualità tecniche e idee di gioco importanti. Le squadre che vengono con presunzione o con il dire ‘la vinco lo stesso’ rischiano di fare figuracce com’è successo a squadre di gran livello che sono venute qui. La difficoltà è stata nei 10 minuti del secondo tempo, che poteva aprire il discorso. Siamo contenti della grande aggressività nel primo tempo dove si è preso vantaggio di alcune riconquiste. Dobbiamo andare avanti così. Il mister ci ha preso gusto con me in panchina? Spero che non lo faccia apposta dalla prossima, lui è capace. Il contributo lo diamo tutti, ma l’artefice di queste grandi prestazioni è, e rimane il mister Sarri. E’ stato un martello penumatico negli ultimi tre giorni, li ha trattati malissimo, gliene ha dette di tutti i colori. Per questo dico che l’artefice principale è stato lui perché è riuscito a motivare e stimolare un gruppo che in questo inizio è venuto meno. Oggi la strada era quella di continuarla, oggi sono stati bravi in aggressione, le difficoltà di questa squadra non erano visibili. Fa piacere che hanno risposto così. La Champions è differente, una cosa straordinaria che ti penetra addosso, noi per mantenere questo c’è bisogno di far bene. Sappiamo sarà una partita straordinaria per pubblico e visibilità. Si gioca in un ambiente caldo e sappiamo a cosa si va incontro”.

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica

Advertisement

Copyright © 2023 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.