Se ti piace il nostro Format, aiutaci a rimanere online con una semplice donazione di 0,80 €

Manselvisi:” La Lazio lotterà per l’Europa,Candreva è stato un sacrificio”

Pierpaolo Manservisi ex centrocampista laziale è intervenuto ai microfoni biancocelesti per parlare della Lazio attuale e della cessione Candreva:

“La Lazio ora deve riuscire a riportare i tifosi allo stadio, sarebbe un aspetto fondamentale. Negli anni in cui giocavo con la casacca biancoceleste gli spalti erano sempre pieni.

La mia carriera si è sviluppata tra la Lazio e il Napoli in un periodo in cui le partite tra queste due squadre erano infuocate. Arrivai dal Napoli alla Lazio perché Lorenzo mi volle fortemente in quanto avevo segnato ai biancocelesti nell’ultima sfida del campionato. Mi prese come punta pura ma io non ero goleador e quindi non mi fece più giocare. Per questo al termine della stagione tornai in prestito al Napoli. Alla fine ritornai alla Lazio con Maestrelli come tecnico e cominciai a giocare.

Immobile è un buon giocatore, Candreva era un giocatore importante per i biancocelesti ma uno bisognava sacrificarlo per far cassa. Le intenzioni di questa Lazio sono buone, il centrocampo è un reparto completo così come la difesa. Biglia è il miglior centrocampista che c’è in giro, ma poi ci sono Parolo, Cataldi, Milinkovic, mister Inzaghi ha diverse alternative. Se riescono a sistemare l’attacco viene una bella squadra.

Dove può arrivare questa Lazio? Sicuramente lotterà per un posto in Europa”.