Connect with us

Calciomercato Lazio

Luiz Felipe e Romagnoli, due destini che si incrociano?

Published

on

Nelle ultime ore e specialmente nel match del Milan si fanno sempre più forti le voci dell’addio di Romagnoli con la casacca rossonera. Quest’oggi sia lui che Kessie, sono stati contestati dai tifosi per il loro mancato rinnovo con il club milanese. Ma se da una parte Maurizio Sarri in questo campionato chiedeva un difensore centrale data anche l’emergenza, dall’altra c’è un Luiz Felipe che ancora non ha posto la sua firma e rischia di lasciare il club biancoceleste.

Le voci di un approdo dell’ex Roma alla Lazio si fanno sempre più forti con i tifosi che stanno prendendo di mira il suo profilo social. Ricordiamo che ai tempi della Roma, specialmente quando lasciò Trigoria, si immortalò con la maglia della Lazio dichiarando apertamente la sua fede da quando era bambino. Romanisti che in quel periodo speravano in un De Rossi bis ma alla fine avevano un “nemico in casa”.

Parlando del mercato estivo, sembrerebbe che il centrale stia puntando al club che fin da bambino ama e ci sarebbe, secondo indiscrezioni, qualcosa di più di una semplice voce. L’unico ostacolo potrebbe essere il suo procuratore e Claudio Lotito vorrebbe evitare di pagare caro come in ogni mercato. Movimenti di mercato che comunque il Milan non prenderebbe neanche un euro visto che il difensore partirebbe a parametro zero. Altro piccolo ostacolo ma che si può arginare, sono i 3 milioni di euro a stagione più bonus che il numero 13 vorrebbe. 13, come il numero di Alessandro Nesta, idolo del centrale rossonero che vorrebbe indossare e che attualmente è libero a Formello. Un percorso inverso all’ex capitano biancoceleste che lasciò Formello all’epoca di Cragnotti per approdare all’allora club di Berlusconi.

Leggi anche:   Romagnoli, Immobile e Milinkovic, gli alfieri di Sarri
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement

Calciomercato Lazio

Lotito a Il Messaggero: ” Nessun patto per il mercato di gennaio, Formello? Primo nel mondo…”

Published

on

lotito calciomercato

Claudio Lotito rilascia un’intervista a Il Messaggero riguardante il mercato di gennaio e il ritiro del 12-22 dicembre 2022.

RITIRO – «Formello ormai è diventato uno dei primi 4-5 centri sportivi nel mondo, parola del presidente Fifa Infantino, dopo averlo visitato. È chiaro che Sarri non voglia più muoversi da qui, nemmeno per il ritiro. Mica ha torto. Vedremo di conciliare il tutto nella fase finale di dicembre con le amichevoli all’estero».

MERCATO – «Non c’è alcun patto per comprare a gennaio un giovane terzino sinistro, anche perché, lo ripeto ancora, deve uscire prima eventualmente qualcuno da un organico ampio. Kamenovic e Fares? Loro già non giocano...».

Leggi anche:   Intercettazioni Juventus: ecco quella su Locatelli!
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Mattia Zaccagni: ecco le cifre per blindarlo alla Lazio

Published

on

rinnovo zaccagni lazio

Lotito sta preparando un rinnovo di contratto per Mattia Zaccagni. Secondo la rassegna stampa di Radiosei, il presidente della Lazio vuole blindare il suo arciere. Arrivato nell’agosto del 2021 ha firmato un contratto con la Lazio fino al 2025 per 1,5 milioni di euro.

Diventato quasi subito una pedina fondamentale nello scacchiere di Sarri, l’esterno biancoceleste potrebbe firmare a breve un contratto che lo legherà alla Lazio fino al 2027 passando da 1,5 milioni di euro più bonus a stagione a 2,5 milioni di euro a stagione.

Leggi anche:   Romagnoli, Immobile e Milinkovic, gli alfieri di Sarri
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Difficile l’addio di Muriqi al Mallorca a gennaio

Published

on

muriqi mallorca

Dopo una brutta esperienza in maglia biancoceleste, con quasi 50 presenze ed un solo goal in una stagione e mezzo, Vedat Muriqi è rinato in Spagna con il Mallorca dove sta dando prova di grandi prestazioni.

Nelle ultime ore si è parlato del possibile addio del kosovaro a gennaio verso squadre come l’Aston Villa ed il Siviglia. Il suo contratto scade nel 2027 e contiene una clausola rescissoria di circa 40 milioni di euro. La Lazio ha il diritto al 45% su una futura rivendita, per questo la società starebbe monitorando la situazione.

Nonostante i rumors, l’attaccante non sembrerebbe essere totalmente interessato a lasciare la sua squadra dopo le ottime prestazioni. Sono 8 i goal dopo solo 12 presenze in Liga quest’anno, dietro solamente ad un certo Lewandoski. Il Mallorca si trova attualmente all’undicesimo posto, lontano dalla zona retrocessione.

Vedremo durante il mercato invernale come si evolverà la situazione.

Leggi anche:   De Laurentiis contro Casini: " è uno schiavo di Lotito "
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Siti Web per Aziende e Privati

Sponsor


Prodotti Amazon S.S Lazio

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Post In Tendenza