Connect with us

Intervista

Luis Alberto analizza Lazio-Napoli: “Occasione persa, ma abbiamo fatto una partita importante”

Published

on

Luis Alberto, Lazio-Napoli, analisi, prestazione, opportunità persa

Al termine della sfida tra Lazio e Napoli, conclusa con uno striminzito 0-0 e poche emozioni, Luis Alberto ha analizzato la partita ai microfoni di Dazn, toccando vari argomenti e esprimendo le sue opinioni sulla prestazione della squadra.

Luis Alberto ha inizialmente espresso rammarico per l’occasione persa, riconoscendo che la Lazio aveva fatto una partita importante sia dal punto di vista offensivo che difensivo. Nonostante il pareggio, il giocatore ha sottolineato che la squadra meritava la vittoria, avendo creato numerose occasioni da gol.

Oggi è mancato poco per fare gol, Taty ha fatto un gol della madonna, fosse stato per me glielo avrei comunque dato. Non posso dire nulla oggi, abbiamo fatto una bella partita. Se continuiamo a giocare così le partite le vinciamo.

Il centrocampista ha evidenziato l’importanza di tornare a fare una partita “seria” dopo la sconfitta contro l’Inter in Supercoppa Italiana e ha mostrato soddisfazione per la prestazione della squadra, nonostante la mancata vittoria. Luis Alberto ha commentato l’azione di Taty, riconoscendo il suo impegno e sottolineando che, se fosse stato per lui, avrebbe dato il gol.

“Quella di oggi è un’occasione persa, ma abbiamo fatto una partita importante sia dal punto di vista offensivo che difensivo. Meritavamo di vincere, abbiamo creato tanto, ma l’importante era tornare a fare una partita “seria” dopo la sconfitta contro l’Inter in Supercoppa Italiana. Per oggi sono contento, abbiamo creato tanto ma non siamo riusciti a segnare, questo è il calcio, però vado a casa contento se giochiamo così.

Riguardo al suo ruolo di leader all’interno della squadra, Luis Alberto ha dichiarato di apprezzare la fiducia dei compagni e di essere tornato al 100% dopo un periodo buio segnato da problemi fisici. Ha enfatizzato l’importanza di contribuire con gol e assist per aiutare la squadra.

Io leader? Questo mi piace perché significa che i compagni si fidano di me. Ho passato un periodo un po’ buio per i vari problemi fisici, ma sto tornando al 100%. Speriamo che riesca a continuare ad aiutare la squadra con gol e assist. Siamo una squadra, ci sono momenti in cui si sta meglio ealtri in cui si sta peggio, ho giocato partite a livello basso in passato perché non riuscivo a correre bene, ma i compagni mi hanno aiutato, siamo una squadra e una famiglia.

Sul compagno di squadra Felipe Anderson, Luis Alberto ha elogiato le sue qualità e l’apporto alla squadra, nonostante le aspettative di un maggior contributo in termini di differenza sul campo.

Felipe anderson? Credo che sia un giocatore straordinario, mi fa incazzare perché doveva fare più la differenza. Ma aiuta tanto la squadra, nessuno parla di questo, ma è importantissimo.

Infine, Luis Alberto ha riflettuto sulla sconfitta in Supercoppa Italiana, definendola un peccato ma sottolineando che la testa della squadra è ora concentrata sul campionato, considerato più importante.

Arrivavamo alla Suprrcoppa dopo 5 vittorie di fila, ma dal primo minuto non c’è stata la Lazio. Dico che è stato un peccato perchè era comunque un trofeo, ma la testa nostra è sul campionato, è più importante”.

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica

Advertisement

Copyright © 2023 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.