Connect with us
test2

News

Lucas Leiva: ” 3 anni bellissimi, in Chmpions dobbiamo divertirci!

Published

on

Il centrocampista biancoceleste Lucas Leiva, è stato raggiunto dai microfoni statunitensi di HalfTime, uno show televisivo della tv a stelle e strisce.

Non potevano mancare le parole sulla Lazio dopo una carriera passata in Premier League con la maglia del Liverpool.

Champions League

“Dobbiamo solamente divertirci, non puoi sapere cosa può accadere in Champions League dove ci sono tanti club forti e anche delle sorprese ogni anno. Nell’ultima stagione abbiamo visto arrivare delle squadre ai quarti ed in semifinale che nessuno si aspettava potessero raggiungere. Per questo motivo dobbiamo pensare solo a divertirci e fare bene in campo vincendo più partite possibili”

Pepe Reina di nuovo come compagno di Squadra

“Sinceramente non me lo aspettavo di vederlo alla Lazio ( ride ndr.). Siamo stati compagni di squadra a Liverpool per 6 anni e siamo stati avversari in Italia. Lui è un campione ed è fantastico ritrovarsi di nuovo insieme. Ha portato con se l’esperienza che ha donandola in una squadra giovane. Lui è abituato a giocare la Champions League ed ha disputato anche una finale e vinto tanti trofei. Davvero il massimo averlo con noi”

L’arrivo alla Lazio

” Quando sono arrivato alla Lazio ero impaurito. Per me era un’esperienza nuova perchè nella mia carriera non sono mai passato così spesso da un club ad un altro. Ma ero eccitato, stava andando in una città meravigliosa ed in un grandissimo club. Fortunatamente è andata bene già dall’inizio. Il mio debutto in Supercoppa contro la Juventus, quando li abbiamo battuti, ho capito che avrei potuto dare il mio aiuto alla squadra. Questi tre anni sono stati fantastici.”

L’ultima stagione con il lockdown

“Stavamo andando alla grande, però dopo il lockdown non abbiamo giocato come avremo voluto. Alla fine comunque siamo riusciti a restare tra le prime quattro posizioni centrando l’obiettivo. Ci mancano i tifosi ed è strano giocare senza di loro. Mi dispiace anche non sentire i cori degli avversari, fanno parte del calcio. Dobbiamo comunque trovare le motivazioni in questo periodo sperando che le cose possano tornare nella normalità nei prossimi mesi. La stagione attuale porterà nuove sfide per la Lazio, su tutte è proprio la Champions League , una competizione meravigliosa e che non vediamo l’ora di giocare.”

Leggi anche:   Serie A e Coppa Italia: le date della Lazio

Seguici su Facebook!
Continue Reading
Advertisement

Calciomercato Lazio

Calciomercato Lazio, Casale ad un passo, Kamenovic con quale dignità?

Published

on

Secondo le ultime indiscrezioni del calciomercato della Lazio, Casale e la società biancoceleste avrebbero un accordo con il Verona. Il difensore potrebbe arrivare nella capitale come rinforzo vista anche la cessione di Vavro. Si parla di un prestito oneroso fissato a 9-10 milioni di euro per il cartellino e 1,2 milioni di euro a stagione per il giocatore.

Altre notizie in uscita riguardano Muriqi che fino ad ora sembrerebbe aver rifiutato alcune società con la Lazio che vuole cederlo e non prestarlo con il rischio di non monetizzare. Quest’oggi si parla di un interessamento del Maiorca, squadra in cerca di un rinforzo in attacco per uscire dalla zona retrocessione. Ma anche qui sembrerebbe che la società interessata vorrebbe un prestito con diritto di riscatto mentre Lotito vuole un prestito oneroso con obbligo di riscatto fissato a 10 milioni di euro.

Ma tra le partenze e chi potrebbe entrare, c’è un giocatore a Formello rimasto nel limbo dei fuori rosa nonostante i 2,5 milioni di euro spesi dalla Lazio nelle casse del Cukaricki. Il giocatore, arrivato tra le diatribe di Lotito \ Inzaghi, è stato bocciato da Sarri. In estate, Tare avrebbe promesso al suo procuratore, che il serbo avrebbe avuto il suo tesseramento. Un ufficialità che è poi slittata al mercato invernale ( attuale ), per mancanza di posti negli slot extracomunitario. Ma sembrerebbe che questa presentazione e l’ingresso nella rosa, non sia molto vicina visto il probabile arrivo di Casale.

Ed è anche curioso come in anni di gestione, Tare, soprannominato come il miglior DS della Serie A, abbia preso l’ennesimo giocatore non idoneo alle tattiche e tecniche dell’allenatore. E ci sono decine di nomi che non calpestano il campo rimanendo fuori rosa e che in un modo e nell’altro possono bloccare il famoso indice di Liquidità.

Leggi anche:   Caicedo verso l'Inter? Il Panterone sta per rescindere il contratto
Seguici su Facebook!
Continue Reading

News

Serie A e Coppa Italia: le date della Lazio

Published

on

Lazio-Spezia: probabili formazioni, Statistiche e dove vederla

La Lega Serie A ha reso noto che la gara Milan-Lazio, valida per i quarti di finale di Coppa Italia Frecciarossa, si disputerà mercoledì 9 febbraio 2022 alle ore 21:00 presso lo Stadio Giuseppe Meazza di Milano. 

24ª GIORNATA

Fiorentina-Lazio, sabato 5 febbraio 2022 alle ore 20:45

25ª GIORNATA

Lazio-Bologna, sabato 12 febbraio 2022 alle ore 15:00

26ª GIORNATA

Udinese-Lazio, domenica 20 febbraio 2022 alle ore 20:45

Leggi anche:   Pallotta senza memoria sulla Lazio: " Non mi pare abbiano avuto i nostri stessi risultati"
Seguici su Facebook!
Continue Reading

Calciomercato Lazio

Calciomercato Lazio, Vavro saluta e torna al Copenaghen: i dettagli dell’accordo

Published

on

Ora è ufficiale, Denis Vavro saluta la Lazio e torna al Copenaghen, squadra da cui la Lazio lo acquisto. Si tratta di un operazione in uscita che potrebbe sbloccare il mercato in entrata, cosi da regalare a Maurizio Sarri il primo rinforzo invernale: Nicolò Casale dal Verona. Per quanto riguarda Denis Vavro, la formula è quella del prestito con riscatto fissato a 9 milioni complessivi.

Leggi anche:   Alfredo Pedullà: " Il Valencia su Patric, Tare fa muro "
Seguici su Facebook!
Continue Reading

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design