Connect with us

Calciomercato Lazio

Lotito dai toni mussoliniani :” Non ci piegheremo e sconfiggeremo le 3 del Nord “

Published

on

LOTITO
E’ stata una serata speciale quella di ieri sera a piazza San Silvestro. Il popolo laziale si è riunito per l’ennesima occasione, mai come quest’estate le feste si sono susseguite una dopo l’altra. Sono state presentate le nuove maglie, le divise con la preziosa coccarda sul petto. Hanno parlato in molti, Vladimir Petkovic è stato il primo:  «Voglio ringraziare i tifosi, sono contento per loro, ora cerchiamo tutti insieme di proseguire su questa strada». 

Poi è stato il turno di Stefan Radu, uno dei giocatori più acclamati: «Speriamo di avere i tifosi sempre accanto, vogliamo regalare loro altre gioie». 

E Cristian Ledesma: «L’importante è partire con questo entusiasmo. La coccarda è uno stimolo per migliorarci».

Il ricordo della vittoria della Coppa Italia, quel magico derby, non si leva dalla mente. Il presidente Lotito, con la Coppa Italia in mano, si è esibito in uno show di dichiarazioni: «Vi ringrazio tutti perché dimostrate la voglia di esserci. Faremo grandi cose, ma dobbiamo essere uniti perché l’unione fa la forza. La squadra è stata rinforzata e lo sarà ulteriormente. Dimosteremo che Roma non è subalterna a nessuno, vogliamo interrompere lo strapotere del Nord».

Il massimo dirigente ha proseguito: «Siamo la prima squadra della Capitale, insieme vinceremo e lo vogliamo dimostrare già il 18 agosto se sarete insieme a noi. Dobbiamo rimboccarci le maniche, ci aspetta un duro cammino, proveranno a ostacolarci, ma non ci piegheremo perché abbiamo l’orgoglio di rappresentare Roma. Voi siete la nostra forza, i giocatori hanno bisogno di voi. Facciamo un patto, voi dimostrerete il vostro affetto, noi costruiremo una grande squadra per contrastare i padroni, noi siamo liberi come il nostro simbolo e non ci faremo piegare. Forza Lazio».

Come riportava questa mattina il Corriere dello Sport, è arrivata anche l’ennesima smentita sul caso Hernanes: «Un’offerta indecente del Psg per Hernanes? Sono tutte chiacchiere da bar. Nella vita con i se e con i ma non si va da nessuna parte. Le cose concrete sono che la Lazio non ha messo in vendita nessun giocatore e ha solo acquistato. Puntiamo a fare meglio dello scorso anno».

Ancora una volta il presidente della Lazio, aveva rassicurato i suoi tifosi sul futuro di Hernanes, negando di avere ricevuto un’offerta milionaria (tra i 21 e 25 milioni di euro) da parte del Psg. «Stiamo lavorando, sicuramente stiamo rinforzando la squadra – ha rilevato il patron a margine del consiglio Figc – I giocatori che ci sono fanno parte della rosa e servono per rinforzare la squadra e vogliamo fare una squadra competitiva».

Leggi anche:   Calciomercato Lazio: Acerbi verso il Milan

LAZIALITA’

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura
Advertisement

Calciomercato Lazio

Calciomercato Lazio: Acerbi verso il Milan

Published

on

Francesco Acerbi potrebbe vestire la maglia rossonera nella prossima stagione. Il giocatore avrebbe già espresso la sua voglia di lasciare la Lazio ed il Milan potrebbe trovare in lui il sostituto di Alessio Romagnoli.

Quest’ultimo come riportato anche nei giorni scorsi, aspetta una presa di decisione netta da Claudio Lotito ma la Premier League è affacciata alla finestra per vedere l’evolversi della situazione.

Per quanto riguarda il numero 33, la Lazio vorrebbe 10 milioni di euro ma il club milanese non vorrebbe superare i 5 milioni di euro. La partenza del Leone potrebbe aprire dunque le danze del calciomercato biancoceleste portando a Sarri 2 dei 5 giocatori richiesti ( Marcos Antonio e Romagnoli ).

Leggi anche:   Calciomercato Lazio: Acerbi verso il Milan
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Ultimatum Romagnoli: Sirene inglesi se la Lazio non chiude subito

Published

on

Arriva l’ultimatum per Alessio Romagnoli con il giocatore che sta attendo ancora la Lazio. Il difensore rossonero doveva essere il primo acquisto della Prima Squadra della Capitale con una trattativa che va ormai avanti da mesi.

Tra la proposta biancoceleste e le richieste del giocatore con il suo entourage ballerebbero circa 200-300 mila euro. Ma a frenare il suo arrivo, sarebbe la presenza di Francesco Acerbi nella Capitale. A riportare la notizia è Alfredo Pedullà dove ha svelato che su di lui si è fatto vivo anche il Fulham con una proposta di 4 milioni di euro a stagione.

Sembrerebbe che se Lotito non riesca a formalizzare in questa settimana, l’ex Milan potrebbe rinunciare ad indossare l’aquila sul petto.

A confermare la notizia è Gianluca Di Marzio che aggiunge:

Romangoli sogna il rinnovo con il Milan e ha un’offerta importante dal Fulham, non è convinto al 100% della destinazione inglese ed è in attesa di un eventuale rilancio della Lazio“.

Leggi anche:   Calciomercato Lazio: Acerbi verso il Milan
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Carnesecchi-Lazio: Maurizio Sarri lo aspetta ma la trattativa….

Published

on

Nulla di nuovo nel calciomercato della Lazio dove questa volta è Marco Carnesecchi il protagonista della telenovela insieme a Romagnoli. Ma in questo articolo parleremo dell’estremo portiere dell’Atalanta.

La trattativa sembrerebbe entrata in una fase di stallo dove la Dea vuole 18 milioni di euro per massimizzare al massimo la cessione dell’estremo portiere nazionale U21. Una cessione che vorrebbe anche Marco visto che secondo la squadra bergamasca, non avrebbe un futuro da protagonista se restasse in neroazzurro.

Come riporta anche la rassegna stampa di Radiosei, la trattativa resta aperta con le due parti che sono in continuo aggiornamento. L’incontro però avvenuto tra le due società non ha portato nulla di producente. Claudio Lotito vuole spendere al massimo un totale di 15 milioni di euro ( 12+ 3 di Bonus), cifra insufficiente per l’Atalanta che chiede un ulteriore sforzo dal patron biancoceleste.

I Bergamaschi non erano pronti alla cessione diretta del portiere in quanto volevano mandarlo in prestito in una squadra di Serie A. Ma se da una parte c’è il muro bergamasco, oltre alla Lazio è sceso in campo anche lo stesso portiere con il suo agente.

Una cosa però è certa, mancano pochi giorni dal ritiro di Auronzo di Cadore e Maurizio Sarri non ha ricevuto neanche un giocatore da quelli promessi alla stipula del rinnovo di contratto.

Leggi anche:   Calciomercato Lazio: Acerbi verso il Milan
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design