Connect with us

Calciomercato Lazio

Lotito attacca Petkovic e fa un clamoroso autogoal

Published

on

LOTITO PETKOVIC
Incredibile ma vero, dopo la vittoria ottenuta contro l’Udinese, Lotito è andato pesantemente all’attacco di Petkovic. Infatti, dopo aver parlato della vittoria sull’Udinese, attaccando la squadra per aver fallito troppo occasioni – “dovevamo chiudere la gara, invece abbiamo rischiato di pareggiarla” – il presidente laziale è tornato nuovamente sulla finale di Supercoppa Italiana, attaccando il proprio allenatore, Vladimir Petkovic. Infatti, dopo aver inizialmente detto di non averlo bacchettato per la finale di Supercoppa persa, è andato pesantemente al suo attacco: “Giocandola ora il risultato sarebbe diverso. Questa squadra è stata costruita da me da Tare secondo un progetto tecnico con certe prerogative e se qualcuno le fa venire meno, la squadra perde qualcosa”.

La cosa che più sorprende è l’ammissione che la rosa è stata messa su praticamente seguendo un progetto tecnico di Lotito e Tare, ma non del tecnico. L’errore più grande poi è stato andare all’attacco dell’allenatore, dopo che la vittoria contro i friulani poteva rasserenare l’ambiente. Lotito ha poi concluso facendosi praticamente i complimenti per il mercato: “Siamo la società che ha speso di più senza vendere. Abbiamo comprato sette giocatori e il mister ha ora una scelta tra ventidue titolari. Sta a Petkovic gestire questa rosa nel migliore dei modi”. Insomma se la stagione dovesse andare bene Lotito si è già preparato la strada per darsi tutti i meriti, ma se si dovesse rivelare un fallimento ecco chi sarà il colpevole: Petkovic.

Giorgio Capodaglio

Lazio Family

Leggi anche:   Pellegrini-Lazio-Juve: che intreccio nel calciomercato
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement