Lecce-Lazio, Gabriel para pure le bestemmie dei laziali che hanno seguito la partita! Patric da 104!

Inguardabile è stata la partita che si è tenuta in Via Del Mare nel Salento tra Lecce – Lazio. 3 punti regalati che fanno allontanare i giallorossi dalla zona retrocessione e allo stesso tempo i biancocelesti dalla Juventus, con l’Inter che vede il fanalino del secondo posto più vicino. Match iniziato subito con i padroni di casa che siglano il primo gol irregolare per fallo di mano.Pochi giri di lancetta Caicedo firma il primo gol che porta in vantaggio la Lazio per un errore di Gabriel.

Poi il buio più totale complice anche un rigore non dato alla Lazio nel primo tempo per fallo di mano, cosa che, sul rigore concesso al Lecce e poi sbagliato ( Nel primo caso era simile a quello di Radu nel match precedente). Nessun alibi poi per la rosa di Inzaghi che viene sopraffatta dalla rosa di Liverani, pochi tiri in porta ma fatali su una difesa distratta. 2 gol che regalano una spinta per la salvezza. Invano il tentativo di Inzaghi nelle sostituzioni arrivando ad una linea offensiva a 5-6 uomini, Gabriel para tutto quello che c’è da parare, anche le bestemmie che hanno tirato e che abbiamo tirato noi dal divano. Immobile uno dei peggiori in campo che spreca tutto, stoppa male e finisce più lui in fuorigioco in 100 minuti di gioco che Pippo Inzaghi nell’intera carriera. Stessa cosa Luis Alberto che attende troppo a lanciare Ciro.

Leggi anche:   Gattuso: " Ho esagerato, meritavo l'espulsione ma mi chiarirò dopo sennò faccio danni...."

Questo è un commento a caldo, abbiamo sempre sostenuto la Lazio, sappiamo che il campionato non è finito e l’obiettivo principale non è lo scudetto ma la Champions, sappiamo anche che siamo stanchi, stiamo con la coperta corta, ma sedersi sugli allori NO!. Patric espulso nel finale di gara è un chiaro segno di nervosismo, un morso alla Suarez che non è degno di nota e non onora la maglia della Lazio condannando anche la Lazio a fare straordinari in difesa per i prossimi match, una giornata di squalifica è improbabile! Detto questo forza Lazio e speriamo che la testa torni lucida!

Leggi anche:   Francesco Acerbi prima di Napoli-Lazio: " Obiettivo 3 punti per chiudere bene la stagione"