Lazio senti Biava: ” La Roma dietro concede troppo, bisogna approfittare”

Biava è intervenuto ai microfoni biancocelesti in vista di Roma-Lazio, derby che avrà il fischio d’inizio alle 18 di domenica 26 Gennaio 2020 all’Olimpico di Roma.

“Milinkovic ricorda per caratteristiche Mauri, ha gli stessi tempi d’inserimento, inoltre è sempre una soluzione per i lanci lunghi dalla difesa. La Lazio dovrà tenere magari più bassi i propri quinti, così da non lasciare spazi ai terzini della Roma, difendendo a 5. In fase di non possesso mi aspetto una squadra chiusa, pronta a ripartire in velocità con Luis Alberto, Correa e Immobile per mettere in difficoltà una difesa aperta. La Roma dietro concede qualcosa, bisognerà sfruttare ogni singolo episodio.

Leggi anche:   Milinkovic Savic ringrazia tutti per gli auguri!

Sarà poi fondamentale il duello Lazzari-Kolarov, il serbo è il regista arretrato della Roma ed ha fisico, ma Manuel dovrà sfruttare la sua velocità per metterlo in difficoltà. L’esperienza di Inzaghi nei derby potrà fare la differenza, conosce bene il significato di questa partita. Qualche assenza in casa giallorossa potrebbe penalizzare Fonseca, che però è un allenatore di valore internazionale.

Leggi anche:   Annullate le conferenze stampa di Conte e Gasperini. La legge vieta di trasmettere in chiaro a Sky

Immobile è bravissimo ad attaccare la profondità, ha sempre segnato ma ora lo vedo più maturo e completo, crea anche spazi per gli altri. Ciro è fondamentale sia per la Lazio che per la Nazionale, è riuscito a far vedere a tutti il proprio valore, facendoli ricredere. Non era facile prendere il posto di Klose, ora potrebbe battere tutti i record di marcature biancocelesti. Spero possa decidere anche il derby”.

Leggi anche:   Simone Inzaghi di nuovo papà, il video di Gaia per il maschietto in arrivo (VIDEO)