Nella giornata di oggi sono stati già ufficializzati gli acquisti di Nani dal Valencia (prestito annuale con opzione per il secondo e diritto di riscatto fissato a 8 milioni) e quelli di Bruno Jordao e Pedro Neto, rispettivamente classe ’98 e ’00, provenienti dal Braga, che li ha lasciati partire per non meno di 15 milioni. Ma l’ultimo giorno di mercato può non solo portare altri acquisti alla corte di Inzaghi, come Peluso, che accetterebbe volentieri un approdo alla Lazio, ma costituisce anche una grande occasione per privarsi degli esuberi.

Hanno buone probabilità di lasciare la maglia biancoceleste Djordjevic e Kishna, fuori dal progetto di Inzaghi e per i quali si è fatto avanti nelle ultime ore l’Hellas Verona, che potrebbe accontentarsi anche solo del primo, visto che per l’olandese si è fatta avanti con prepotenza la sua vecchia squadra, l’ADO Den Haag, che lo accoglierebbe in prestito secco fino al termine della stagione.

Il futuro di Perea è ancora incerto: a contenderselo ora sono principalmente il Chicarita Juniors, squadra argentina e il Millionarios, che invece milita nel campionato colombiano.

Incertezza anche sul destino di Ravel Morrison, che dopo aver compiuto le visite mediche con l’Atlas nei giorni passati, rischia di non approdare al club messicano per un problema riguardo le commissioni da versare agli agenti. Si attendono sviluppi, anche se al momento la trattativa sembra piuttosto difficile da portare a termine, nonostante il mercato messicano chiuda il 5 settembre.

Arrivata invece poco tempo fa una richiesta da parte del Trabzonspor per Mauricio, ma la trattativa potrebbe anche non decollare in giornata, visto che il mercato in turchia terminerà l’8 settembre.

Non si sblocca la cessione di Oikonomidis, richiesto dal Livorno. L’australiano ha appena rifiutato la destinazione.

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%

Di Redazione

La Redazione è composta da giovani volontari che vogliono informare gli utenti con informazioni sane e veritiere. Il progetto di Since1900 nasce nel lontano 2008 con lo scopo di aprire un sito affidabile senza scopo di Lucro. Le notizie che troverete sul nostro sito hanno fonti attendibili.