Connect with us

News

Lazio-Milan: alla Lazio mancava solo il gol ed un rigore e mezzo

Published

on

biglietti venduti lazio milan

La Lazio non subisce gol in casa nella gara di andata. Il verdetto ci sarà fra due mesi al San Siro. Una formazione che doveva partire diversamente ma il recupero di Bastos a fatto si che Lucas Leiva ritornasse al suo ruolo di origine lasciando un ottimo Acerbi a dirigere la baracca difensiva. Il leone biancoceleste ha letteralmente annullato Piatek lasciando al Milan solamente due tiri contro gli undici della Lazio. Un Gattuso che ha preferito non attaccare viste le ripartenze veloci di Correa e Romulo sulle fasce laterali. Da notare anche un ottimo Patric che ha messo anima e sudore per farsi perdonare i fattacci di Siviglia. Male Lulic che oramai sembra lontano anni luce ma le sue cavalcate sulla fascia hanno fatto si che il Milan lasciasse qualche spazio aperto. Nel corso del primo tempo manca un rigore su Milinkovic Savic che andremmo ad analizzare nel corso della giornata di domani e nel secondo tempo una spinta di Romagnoli ma l’arbitro a preferito non fischiare il fallo ( spinta punita con penalty contro la Lazio due giornate di campionato fa).

La Lazio trova spesso il tiro ma spreca con Immobile che non centra lo specchio della porta uscendo stizzito dal campo per via della sostituzione di Caicedo, scelta tecnica per preservargli la condizione fisica in vista del Derby di Sabato.

Una Lazio che comunque era partita sfavorita nei pronostici ma che, grazie ad un Milan poco brillante ed un ottimo lavoro di squadra psicofisico, è andata vicino al gol che poteva dare una spinta più nel ritorno. Qualche sbavatura ancora c’è ma ora la testa va al derby e questo pareggio è un ottimo trampolino di lancio per arrivare sereni a Sabato senza timori.

Finisce dunque 0-0 l’andata della semifinale di Coppa Italia.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Bastos; Romulo (90′ Marusic), Milinkovic, Leiva, Parolo (73′ Luis Alberto), Lulic; Correa, Immobile (81′ Caicedo).

A disp.: Proto, Guerrieri, Luiz Felipe, Durmisi, Badelj, Cataldi, Jordao, Pedro Neto.

All.: Simone Inzaghi.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Laxalt; Kessié (29′ Calhanoglu), Bakayoko, Paquetà (85′ Biglia); Suso (73′ Castillejo), Piatek, Borini.

A disp.: Reina, A. Donnarumma, Abate, Conti, Strinic, Rodriguez, Bertolacci, Montolivo, Cutrone.

All.: Gennaro Ivan Gattuso.

Arbitro: Daniele Orsato (sez. Schio)

Ass.: Manganelli – Ranghetti

IV uomo: Pairetto

VAR: Calvarese

AVAR: Vuoto

NOTE. Ammoniti: 34′ Parolo (L), 44′ Romagnoli (M), 78′ Patric (L), 78′ Calabria (M), 81′ Donnarumma (M)

Recupero: 2′ pt; 3′ st.

Diffidati Lazio: Wallace, Immobile, Marusic, Milinkovic, Leiva, Radu.

Coppa Italia, semifinale d’andata

Martedì 26 febbraio 2019, ore 21:00

Stadio Olimpico di Roma


Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica

Advertisement

Copyright © 2023 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.