Connect with us

News

Un pareggio amaro: le pagelle di Lazio Marsiglia.

Published

on

Finisce a reti bianche il match tra Lazio e Marsiglia nella terza giornata del girone E di Europa league.

Una pareggio amaro quello di questa sera, che la Lazio meritava di vincere per il predominio della partita, soprattutto nel secondo tempo.

Ci abbiamo provato in tutti i modi: con Immobile che è parso un po appannato e con i vari Pedro e Zaccagni che vengono fermati da Pau Lopez.

Peccato, perché la vittoria sarebbe stata un’ottimo risultato in visione primo posto, ma siamo ancora ampiamente in corso per finire primi nel nostro girone.

 

Vediamo insieme i voti dei nostri giocatori:

STRAKOSHA 7: salva in due occasioni su Under con due parate di alto livello.

LAZZARI 6: in fase offensiva si propone con il suo perenne limite del cross; in fase difensiva maluccio.

LUIS FELIPE 6: non è una sicurezza in difesa è appurato; regala al Marsiglia il pallone del vantaggio che poi rimedia con un’ottimo intervento difensivo.

ACERBI 5,5: io attualmente lo vedo in panchina, perché non mi da mai quel senso di sicurezza che mi dava negli anni precedenti.

MARUSIC 5,5: qualche buona sovrapposizione in attacco ma in fase difensiva anche lui abbastanza male.

CATALDI 6,5: molta voglia e sostanza la prestazione di Danilo. Spesso sbaglia il pressing ma li in mezzo si fa valere.

MILINKOVIC 5,5: unico lampo della sua partita è l’assist no look per Felipe Anderson. Per il resto i suoi 50 minuti sono sottotono.

BASIC 6: poco cattivo sull’occasione da gol nel primo tempo che capita sui suoi piedi.

ZACCAGNI 6,5: primo tempo molto timido, secondo tempo si è visto il giocatore di Verona. E ancora un po indietro di condizione.

ANDERSON 6: qualche spunto lo crea ma le tante partite ravvicinate si fanno sentire anche per lui.

IMMOBILE 6: oggi non lucidissimo il nostro bomber che almeno in due occasioni sbaglia il tiro, cosa che da uno come lui non ti aspetti.

AKPA 6,5: la sua freschezza fisica è stata fondamentale nel secondo tempo per mettere la Lazio in condizione di poter andare a fare male al Marsiglia.

LUIS ALBERTO 6: si vede che mentalmente non è al top ma la palla nei suoi piedi canta. Almeno 3 passaggi filtranti che, con un po piu di lucidità di Immobile, sarebbero valsi la vittoria.

PEDRO 6,5: ha sui piedi la palla del vantaggio ma un grande Pau Lopez gli nega la gioia del gol.

MORO SV

LEIVA SV



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Hosting Aruba - Scopri di più




Continua la Lettura
Advertisement