Connect with us

News

Lazio Inter 3-1| cronaca e tabellino del match

Published

on

Lazio all'assalto della doppietta: sfida cruciale contro l'Inter per concludere il campionato

Una Lazio da applausi schiaccia l’Inter dell’ex Inzaghi in un Olimpico vestito a festa. I biancocelesti vincono meritatamente e si dimostrano abili nel creare occasioni e nel saper respingere gli attacchi dell’Inter, arrivati per lo più nei primi frangenti del match e dopo il pareggio neroazzurro.

Nota di merito per i tre spagnoli biancocelesti. Patric si intasca Lukaku e Luis Alberto e Pedro decidono il match da subentrati.

PRIMO TEMPO

Al 16’ arriva la prima occasione del match. Marusic crossa nel mezzo e Immobile di prima intenzione sfiora il palo alla sinistra di Handanovic.

Al 37’ Felipe Anderson supera in velocità Dimarco e appoggia al centro per Immobile. Il bomber biancoceleste si mangia un gol fatto calciando addoso ad Handanovic da ottima posizione.

Al 40’ arriva il vantaggio biancoceleste! Milinkovic Savic pennella in area per Anderson che di testa batte Handanovic a tu per tu. 1-0.

SECONDO TEMPO

Al 47’ Immobile è ancora una volta servito a rete ma si defila troppo e l’estremo difensore neroazzurro devia in corner.

Al 51’ arriva il pari dell’Inter. Punizione di Dimarco da cui scaturisce un parapiglia in area di rigore, Dumfries si avventa sulla sfera e prolunga per Lautaro che con una zampata batte Provedel.

Al 52’ l’Inter sfiora il raddoppio con Dumfries che colpisce tutto solo di testa sul secondo palo trovando l’ottimo riflesso del portiere laziale.

Al 75’ la Lazio torna in vantaggio con l’eurogol di Luis Alberto. Pedro appoggia per “il mago” che dal limite dell’area, complice la leggera deviazione di Barella, spedisce con un collo esterno potente il pallone all’incrocio dei pali. 2-1 ed esplode l’Olimpico.

Al 86’ Pedro trova il gol del 3-1. Darmian stende in area Immobile, Fabbri non fischia e il pallone arriva tra i piedi dell’esterno spagnolo che di piatto batte Handanovic sul secondo palo da posizione defilata.

IL TABELLINO DEL MATCH

LAZIO-INTER 3-1

Marcatori: 40′ Felipe Anderson (L), 51′ Lautaro (I), 75′ Luis Alberto (L), 86′ Pedro (L)

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari (71′ Hysaj), Patric, Romagnoli, Marusic; Milinkovic, Cataldi (83′ Marcos Antonio), Vecino (57′ Luis Alberto); Felipe Anderson (83′ Cancellieri), Immobile, Zaccagni (57′ Pedro).

A disp.: Luis Maximiano, Adamonis, Casale, Gila, Radu, Basic, Romero.

All.: Maurizio Sarri

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries (68′ Darmian), Barella (77′ Correa), Brozovic, Gagliardini (77′ Calhanoglu), Dimarco (68′ Gosens); Lukaku (68′ Dzeko), Lautaro.

A disp.: Onana, Cordaz, D’Ambrosio, Bellanova, Agoumè, Asllani.

All.: Simone Inzaghi

Arbitro: Michael Fabbri (sez. Ravenna)

Assistenti: Pagliardini – Vecchi

IV° Ufficiale: Maresca

V.A.R.: Aureliano

A.V.A.R.: Carbone

NOTE: Ammoniti: 56′ Zaccagni (L), 64′ Marusic (L), 83′ Brozovic (I)

Recupero: 2′ pt, 6′ st

Serie A TIM | 3ª giornata

Venerdì 26 agosto 2022, ore 20:45

Stadio Olimpico, Roma



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica