Lazio-Fiorentina: le parole di Inzaghi

Nel boxing day di coppa Italia, la Lazio batte la Fiorentina 1 a 0.

Primo tempo quasi perfetto. Il secondo molto male. L’ unica nota stonata l’infortunio di Caicedo.

Inzaghi si presenta in sala stampa e commenta la gara così:

Un solo gol segnato, nonostante le occasioni…
Diciamo che ci siamo un po’ abbassati dopo un primo tempo dove potevamo chiudere con uno scarto più ampio. Ho visto però una squadra che voleva la semifinale con tutte le proprie forze. Eccetto il tiro di Chiesa non abbiamo rischiato nulla. Mi piace che sia la seconda partita che non prendiamo gol, stiamo lavorando su questo.

Si hanno notizie su Caicedo?

Nella mia testa Immobile non sapevo nemmeno se potevo portarlo in panchina, però lui è di una generosità estrema. Ha avuto una notte movimentata, ma gli ho chiesto di stringere i denti. Caicedo sarebbe stato importante per noi, mi dispiace. Ha avuto un problemino alla coscia. Lui ci sta aiutando tanto, speriamo che dopo la sosta torni a disposizione.

Ha registrato qualcosa in fase difensiva, visto che nelle ultime partite la Lazio non ha concesso occasioni?

Quello che più mi gratifica è che sono cambiati gli interpreti e abbiamo ottenuto lo stesso risultato. La squadra ha lavorato benissimo e concesso soltanto un tiro.

Vedrà Milan-Inter?

Sarà una partita bellissima da vedere. Sabato affronteremo l’Inter che sta facendo un grande campionato come noi e dovremo fare il massimo per ottenere il risultato.