Connect with us

News

Ciro regala la vittoria alla Lazio con un grande gol e zittisce quei pochi che hanno avuto il coraggio di criticarlo. Le pagelle di Lazio Cluj.

Published

on

La Lazio vince la prima partita nella conference league per 1 a 0 grazie ad un grande gol di Immobile, che torna al gol dopo qualche critica ingenerosa.

Una partita che l’arbitro inglese ha provato in tutti i modi di rovinare: prima espelle Patric per fallo da ultimo uomo,anche se Anderson era appena dietro pronto ad intervenire, e poi regala cartellini gialli ai laziali senza un criterio. Ovviamente l’arbitro conferma che livello di qualità abbia questa competizione.

La Lazio la porta comunque a casa grazie ad un grande gol al volo di Immobile, che insacca dopo uno schema su calcio di punizione. Anche se in 10 per quasi tutta la partita la Lazio non ha mai sofferto contro una squadra onestamente di livello molto basso.

Peccato non aver segnato il secondo gol che avrebbe ancora di più chiuso quasi la questione in vista del ritorno.

Giovedì alle 18,55 la Lazio proverà a staccare il pass per la qualificazione in terra romena.

Mentre domenica alle 15 la Lazio andrà a Salerno per affrontare la squadra del neo tecnico Paulo Sousa.

Vediamo i voti dei giocatori laziali:

MAXIMIANO 6: bravo in un paio di uscite anche se il Cluj non è mai stato pericoloso.

HYSAJ 5: é riuscito a sfigurare anche in conference league confermando il livello basso del terzino albanese.

PATRIC 4: l’espulsione é ingiusta anche se il suo intervento é goffo e in ritardo.

CASALE 6,5: il livello degli attaccanti romeni è basso ma lui comunque si conferma solido e attento.

LAZZARI 6,5: è una spina nel fianco sulla fascia destra anche se ha il solito difetto dell’ultimo passaggio.

MARCOS ANTONIO SV: é sfortunato sto ragazzo, stasera Sarri lo sacrifica per far entrare Gila visto che Patric era stato espulso.

VECINO 6: con la Lazio in 10 si mette vertice basso a centrocampo e regge bene, anche se qualche volta è troppo impreciso nei passaggi.

MILINKOVIC 6,5: regge da solo quasi tutto il centrocampo laziale ma purtroppo ha i soliti vizi negativi visti quest’anno ovvero: troppa ma troppa leziosità perdendo dei palloni che fanno ripartire il Cluj ma anche la poca cattiveria al tiro.

ANDERSON 6,5: l’assist a Immobile per il gol è perfetto e delizioso, ha le sue solite pause dove sembra dormire.

ZACCAGNI 6: cerca qualche guizzo ma, anche a causa dell’inferiorità numerica, devo più difendere che attaccare.

IMMOBILE 7: torna al gol e che gol, un grande destro al volo che supera Scuffet e regala la vittoria alla Lazio. Zittisce in meno di una settimana qualche poveraccio che ha avuto il coraggio di criticarlo.

GILA 6,5: entra ad inizio del primo tempo per sostituire l’espulso Patric. Da tanto non lo vedevamo in campo ma si destreggia più che bene.

PEDRO 5,5: non entra benissimo in campo.

MARUSIC 6: sicuramente meglio di Hysaj.

CANCELLIERI SV

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica

Advertisement

Copyright © 2023 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.