Connect with us

News

Lazio, caccia al centrale. Tanti i nomi sul taccuino di Tare

Published

on

182608170-18e47794-d14b-4607-932c-1b9d54186d6dL’infortunio di Gentiletti ha scombussolato e non poco i piani di Pioli e della società. Il roccioso difensore argentino era stato infatti preso per far coppia con il giovane De Vrij e fin da subito, Santiago si è dimostrato all’altezza e pronto a dar battaglia su ogni pallone, uno dei tanti aspetti che gli hanno permesso di accaparrarsi da subito la simpatia e la stima dei tifosi biancocelesti. Poi quella maledetta domenica a Genova, da lì inizia un’altra storia. L’olandese non ha avuto quasi mai il privilegio di trovarsi spalla a spalla con lo stesso partner per più di tre partite e spesso, i buchi difensivi, sono costati cari alla squadra. Per questo ora Tare sonda il terreno in giro per l’Europa e proprio la cena di ieri, oltre che per il consueto appuntamento prima delle feste, è servita per fare un po di chiarezza a riguardo. Proprio il ds è intervenuto ai microfoni di Sky, ammettendo che “la società sta lavorando a soluzioni in uscita per giocatori come Novaretti”. Aggiunge poi che chi verrà scelto, “sarà preso per essere un giocatore di prospettiva e che debba fornire da subito aiuto alla squadra”. Quindi, un difensore arriverà, senza meno, ma chi sarà?

Anche mister Pioli si è espresso in merito, sempre ieri: “cerchiamo un centrale mancino”, proprio come Gentiletti. A tal proposito restano calde le piste che portano al serbo Stankovic e al 23enne Jeffrey Gouweleeuw dell’AZ.

Sarà preso qualcuno sul mercato, sicuramente, ma la girandola di nomi che vengono accostati ogni giorno alla Lazio rimane ampia e non si sfoltirà fino a Gennaio, quando scatterà in via ufficiale la caccia al nuovo difensore centrale.

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica

Advertisement

Copyright © 2023 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.