Connect with us

News

La strafottenza di Tare :”Siamo più forti della roma “

Published

on

Lazio-Napoli serie A

A due giorni dal Derby della Capitale, ha parlato in esclusiva a Calcionews24.com Igli Tare. Il Ds biancoceleste, soddisfatto della vittoria di ieri contro il Legia Versavia, si è soffermato in particolare sulla stracittadina di domenica.

Direttore, la Lazio ha centrato la vittoria contro un avversario ostico come il Legia Varsavia nonostante l’utilizzo di numerose ‘seconde linee’. Un segnale importante in vista del derby?
“In questa squadra non esistono seconde linee, ci sono tutti titolari. Quando vuoi fare una strada lunga devi avere una squadra competitiva, perciò sono tutti titolari, poi sceglie l’allenatore chi far giocare. La vittoria è importante perché era necessario partire bene anche con un avversario tosto come il Legia che ha corso tanto ieri. La squadra ha dimostrato capacità e maturità”.

Nella gara di ieri si è messo in luce un giovane molto interessante come Keita che ha dimostrato personalità nel suo esordio in Europa League. Una risorsa importante per il futuro, non crede?
“Si ma non solo lui, ci sono tanti giovani nella nostra Primavera che sono aggregati alla Prima squadra e hanno le qualità per fare bene con la Lazio. Il problema è che non dobbiamo avere fretta, bisogna farli crescere con calma ma in questo calcio non si riesce a dare tempo ai giovani”.

Una vittoria che da morale per la partita più importante della stagione, ovvero il derby con la Roma.
“Si, è molto importante arrivare a questa gara con due vittorie come quella ottenuta domenica scorsa e quella di ieri. Ora tutta la concentrazione va rivolta al derby, e dobbiamo essere consapevoli che siamo più forti della Roma”.

Lei non vede quindi una Roma favorita nel derby?
“Ma questo lo dimostrerà il campo, non leggo, non sento e non vedo i giornali. Io credo che la Lazio abbia tutte le carte in regola per vincere il derby, le motivazioni e la condizione fisica sono alte”.

LALAZIOSIAMONOI

Leggi anche:   Josè Mourinho dopo Karsdorp istiga l'odio anche su Zaniolo
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement