Connect with us

News

La Lazio cade a Napoli: 5-2 in favore dei partenopei.

Published

on

Termina col punteggio di 5-2 un Napoli-Lazio che lascia i tifosi laziali con l’amaro in bocca. Pronti, partenza e via e al settimo minuto la gara si sblocca su un calcio di rigore dubbio. Il Napoli infatti batte un calcio d’angolo dal quale scaturisce una ripartenza della Lazio con Lazzari che subisce fallo, a tu per tu con Meret, da Hysaj; l’arbitro Di Bello però fischia un rigore per il Napoli per un fallo di Milinkovic su Manolas. Dal replay però sembra chiaro che il sergente tocchi prima il pallone e poi la testa del greco. Insigne capitalizza poi il penalty spiazzando Reina. I partenopei raddoppiano al 12′: Politano si accentra dall’out di destra e lascia partire un sinistro che buca un Reina disattento sul primo palo. Al 19′ la Lazio sfiora il gol con Correa che raccoglie lo scarico di Milinkovic dentro l’area ma centra il palo. La Lazio esce allo scoperto e trova alcune trame offensive soprattutto passanti tra i piedi di Luis Alberto. Al 39′ altro episodio dubbio, Immobile al momento di calciare viene colpito sul piede destro da Politano ma per l’arbitro non c’è nulla.

Nella seconda frazione il Napoli trova di nuovo il gol dopo pochi minuti, Milinkovic spreca un ottima occasione davanti a Meret (in probabile posizione di fuorigioco) e parte dunque il contropiede avversario condotto da Hysaj, il quale serve al limite dell’area Insigne che scavalca dal limite Reina con un tiro a giro sul palo più lontano. Al 56′ Immobile non riesce a capitalizzare un ottima palla di Milinkovic che lo serve al limite dell’area piccola ma la rovesciata del bomber non è efficace. Al 65′ Mertens cala il poker, Zielinski riceve palla da rimessa laterale e si libera dalla marcatura con un colpo di tacco, serve poi il belga che di prima dal limite la insacca sotto la traversa. La Lazio ritorna ad attaccare e accorcia le distanze al 70′: Acerbi recupera palla sulla trequarti campo avversaria, serve Pereira che trova poi Immobile, l’attacante è poi bravo a infilare Meret con un preciso tiro a giro di prima intenzione. La Lazio ci crede e trova il gol del 4-2 al 74′ con Milinkovic che sfrutta una punizione dal limite mettendo la palla sotto la traversa. Al minuto 80 Osimhen spegne le speranze laziali con il gol del 5-2, Acerbi inciampa sul pallone e regala il contropiede al Napoli, l’attacante nigeriano viene servito in area e batte sul primo palo un Reina mal posizionato e disattento. La Lazio termina la partita con un moto d’orgoglio e crea un paio di occasioni nei minuti finali.

Leggi anche:   Calciomercato Lazio: Muriqi ufficiale al Mallorca

Il tabellino di Napoli-Lazio

NAPOLI-LAZIO 5-2

Marcatore: 6′ rig., 53′ Insigne (N), 12′ Politano (N), 65′ Mertens (N), 70′ Immobile (L), 74′ Milinkovic (L), 80′ Osimhen (N)

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas (71′ Rrahamani), Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Bakayoko (89′ Lobotka); Politano (71′ Lozano), Zielinski (82′ Elmas), Insigne; Mertens (71′ Osimhen).

A disp.: Contini, Idasiak, Zedadka, Cioffi, Maksimovic, Mario Rui, Petagna. 

All.: Gennaro Gattuso

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic (83′ Akpa Akpro), Leiva (58′ Cataldi), Luis Alberto (64′ A. Pereira), Fares (64′ Lulic); Correa, Immobile (83′ Muriqi).

A disp.: Strakosha, Patric, Hoedt, Armini, Musacchio, Parolo, Caicedo.

All.: Massimiliano Farris

Arbitro: Marco Di Bello (sez. di Brindisi)

Assistenti: Alassio, Tegoni

IV uomo: Abisso

V.A.R.: Irrati

A.V.A.R.: Bindoni

NOTE. Ammoniti: 5′ Milinkovic (L), 14′ Manolas (N), 29′ Leiva (L), 45’+2′ Mertens (N), 48′ Immobile (L), Di Lorenzo (N), 75′ Pereira (N)

Recuperi: 3′ pt; 4′ st.

Serie A TIM 2020-2021 | 32ª giornata

Giovedì 22 aprile 2021, ore 20:45

Stadio Diego Armando Maradona, Napoli

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura
Advertisement

Calciomercato Lazio

La Lazio aspetta Mertens

Published

on

Dries Mertens è diventato in poco tempo uno dei nomi più chiacchierati del mercato biancoceleste. Il giocatore, voluto anche da Sarri che lo ha già precedentemente allenato al Napoli, sarebbe un aggiunta importante ad un attacco che è già uno dei migliori del campionato italiano.

Aurelio De Laurentis, presidente del Napoli, ha ufficializzato l’addio del belga. Niente rinnovo con i partenopei dunque, l’offerta da 2,4 milioni a stagione non è bastata a far rimanere in terra campana il giocatore.

Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, Mertens sembrerebbe aver ricevuto diverse offerte da squadre del Belgio. L’attaccante però preferirebbe la Lazio ad un ritorno in patria. I biancocelesti dunque resterebbero la sua prima scelta. Per questo si starebbero intensificando i contatti fra le due parti nelle ultime ore per arrivare a trovare un accordo entro la prossima settimana.

Il matrimonio tra il belga e i capitolini si avvicina sempre di più. Circa 3 milioni di euro a stagione per il miglior marcatore della storia del Napoli. La durata del contratto sembrerebbe non andare oltre i due anni.

Inutile dire che sarebbe uno dei migliori acquisti del mercato biancoceleste.

Leggi anche:   Kezman a Formello? Cresce l'ansia per Milinkovic Savic tra i tifosi
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Focus

Lazio, classifica rigoristi: Immobile sempre primo!

Published

on

rigori lazio

Quanti rigori ha avuto la Lazio in favore? Questo approfondimento nasce anche per una sorta di curiosità dopo gli sfottò Rigore per la Lazio o le critiche rivolte verso Ciro Immobile che segna solo su rigore cit. ( invidia ). Nella storia biancoceleste ci sono molti bomber che a suon di reti hanno creato una classifica storica all’interno del club. E il capitano Ciro ha battuto tutti i record con l’aquila sul petto ( qui la classifica marcatori Lazio )

Ma una classifica parallela arriva anche per i rigoristi della Lazio con il solito Ciro Immobile in testa nella lista di tutti i tempi.

Classifica Rigoristi della Lazio:

  1.  Ciro Immobile: 50
  2.  Giuseppe Signori: 38
  3.  Giorgio Chinaglia: 35
  4.  Bruno Giordano: 24
  5.  Antonio Candreva: 17
  6.  Renzo Burini: 15
  7.  Vincenzo D’Amico: 15
  8.  Sinisa Mihajlovic: 13
  9.  Massimo Oddo: 13
  10.  Silvio Piola: 11
  11.  Ruben Sosa: 11
  12.  Pasquale Vivolo: 11

Ma quanti rigori ha avuto la Lazio quest’anno?

Nella stagione di Serie A 2021/2022, la Lazio si piazza al terzo posto per quanto riguarda i rigori concessi. Napoli in testa. In totale gli arbitri hanno fischiato 126 rigori con 99 realizzazioni andate in porto.

SQUADRERIGORI A FAVORETRASFORMATI% SEGNATI
Napoli12975%
Inter11764%
Lazio9778%
Fiorentina9667%
Verona8788%
Milan8563%
Sassuolo77100%
Roma7571%
Empoli77100%
Torino66100%
Juventus6583%
Genoa6583%
Atalanta6583%
Spezia4375%
Sampdoria4250%
Cagliari4375%
Bologna4375%
Venezia3267%
Udinese33100%
Salernitana22100%
TOTALE1269979%

Quanti rigori ha avuto contro la Lazio?

La difesa più fallosa in area di rigore è quella dello Spezia in quest’ultimo campionato con ben 13 rigori assegnati contro e solamente 3 quelli sbagliati. La Lazio si trova a metà classifica con 6 penalty fischiati ed una parata di Strakosha.

SQUADRERIGORI CONTROSBAGLIATI
Spezia133
Venezia111
Empoli94
Cagliari93
Torino81
Sassuolo81
Salernitana71
Bologna7
Udinese61
Lazio61
Atalanta61
Roma51
Milan51
Juventus53
Fiorentina52
Verona41
Inter4
Genoa41
Sampdoria31
Napoli1
TOTALE12627

Leggi anche:   La Lazio aspetta Mertens
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Biglietteria

Abbonamento ss Lazio 2022-2023, dati alla mano

Published

on

abbonamenti ss lazio

Abbonamento ss Lazio – La Lazio ha lanciato la campagna abbonamenti Avanti Insieme il 23 Giugno 2022 alle ore 10.00. In un primo momento i dati che arrivavano, sembravano buoni ma dopo pochi giorni la vendita dei tagliandi si è arenata. In un solo giorno infatti, il primo dato parlava di 2000 tessere staccate.

Quanti abbonamenti ha fatto la Lazio fino ad ora?

Aggiornamenti:

23/07/2022: Secondo al rassegna stampa di Radiosei, continua la vendita con un balzo giorno dopo giorno. Al momento sono stati venduti 16400 abbonamenti della ss Lazio

22/07/2022: La vendita libera fa registrare un record di 4000 abbonamenti venduti in un giorno e file online. Circa 16 mila abbonamenti venduti

19/07/2022: Come riporta La Repubblica sembrerebbe che la Lazio abbia venduto 10.000 abbonamenti raggiungendo il primo obiettivo prima della vendita libera.Aggiornamento 17/07/2022: Le parole di Marco Canigiani e i 9000 abbonamenti venduti

16/07/2022: Claudio Lotito si presenta ad Auronzo di Cadore e risponde ai tifosi che sono stati venduti solamente 8500 abbonamenti mettendo a paragone con quelli della As Roma.

15/07/2022: con l’arrivo di Romagnoli e altri giocatori chiesti da Maurizio Sarri, arriva una risposta dai tifosi. Per ora, nella finestra di sottoscrizione per i vecchi abbonati, è stata raggiunta quota 8200.

Primo dato arrivato dopo 18 giorni dall’apertura

L’ultimo aggiornamento di quanti abbonamenti ha fatto la Lazio risale a qualche giorno fa. dall’apertura della Campagna sono state vendute 5700 tessere. Un dato risalente a pochi giorni fa. La media parla che negli ultimi giorni la media dei nuovi abbonati stia sulle 400 unità al giorno.

Un dato che, a confronto con l’Olimpico pieno contro l’Hellas Verona nell’ultima giornata, lascia pensare che il tifoso biancoceleste vuole vedere come andrà il calciomercato della Lazio per poi valutare se Lotito abbia fatto quel passo tanto atteso verso i tifosi che tutti si aspettano.

Romagnoli fa volare le vendite

Con l’arrivo di Alessio Romagnoli il dato dalla biglietteria aumenta con le unità degli abbonamenti venduti. In poche ore, i tifosi biancocelesti hanno ricominciato a sottoscrivere la tessera arrivando ad un dato provvisorio ( al 12 Luglio 2022) di circa 7100 abbonamenti venduti.

Gli acquisti che possono convincere i tifosi

In questa sessione di calciomercato, mai come nel passato, Claudio Lotito si è mosso in anticipo con il mercato in entrata ed in uscita. Per ora i colpi, se vogliamo chiamarli così, sono quelli di Gila, Marcos Antonio, Cancellieri, Casale e in arrivo Marcos Antonio. Per convincere i tifosi ma soprattutto accontentare Maurizio Sarri, dovranno arrivare almeno 2 portieri tra i quali uno che si adatti al meglio nel gioco del tecnico toscano, un vice Immobile ed un terzino. Il grande colpo che potrebbe riportare la consapevolezza e una Lazio in alto, potrebbe essere quello di Dries Mertens, un giocatore fortemente voluto da Comandante e dai tifosi biancocelesti che sognano in grande.

Leggi anche:   Scudetto 1915, la Lazio fu campione del Centro-Sud

Abbonamento ss Lazio, prezzi

Come riportato anche dal sito ufficiale della SS Lazio, fino al 20 Luglio, gli abbonati della stagione 2019-2020, potranno rinnovare l’abbonamento esercitando il diritto di prelazione sul proprio poso o potranno sceglierne un altro.

Contestualmente la scelta dei posti potranno essere anche su quelli non soggetti a prelazione.

La vendita per i nuovi abbonati riprenderà dal 21 Luglio alle ore 16.00 e avrà termine il 10 Agosto alle ore 19.

SS Lazio Abbonamenti, cosa comprendono?

Come riportato dalla Campagna abbonamenti, tutti i tifosi che ne usufruiranno, potranno assistere a 19 partite casalinghe di Serie A e la prima partita in casa valida per la Coppa Italia. Inoltre quest’anno, la Lazio mette a disposizione qualche servizio aggiuntivo come la personalizzazione gratuita della nuova maglia per chi sotto scriverà l’abbonamento se acquistata entro il mese di Luglio presso tutti i Lazio Style 1900.

Le attività previste per gli abbonati 

  • Tutti coloro che sottoscriveranno gli abbonamenti alla stagione 2022/23 potranno avere gratuitamente la personalizzazione della maglia che acquisteranno presso i Lazio Style 1900 a partire dal prossimo luglio. 
  • Tutti coloro che acquisteranno l’abbonamento di tribuna d’Onore avranno la possibilità, in occasione di una partita dedicata, di assistere al riscaldamento della prima squadra a bordo campo.
  • Tutti coloro che acquisteranno l’abbonamento di tribuna Monte Mario potranno acquistare la maglia autografata del campione preferito, con soli 94€ aggiuntivi acquistando la tariffa Monte Mario Plus Maglia che sarà consegnata a settembre. 
  • Tutti coloro che acquisteranno l’abbonamento di tribuna Monte Mario avranno la possibilità di prenotare, nel corso della stagione, il pranzo o la cena presso il Ristorante della Sala Gold a 20 euro per il menu adulto e 10 euro menu bambino. 
  • Tutti coloro che acquisteranno l’abbonamento di tribuna Tevere Top, dalla prima partita casalinga di campionato, potranno effettuare gratuitamente la foto con Olympia in un’area dedicata, sita in Tevere. 
  • Tutti coloro che acquisteranno l’abbonamento di tribuna Tevere Laterale (Nord e Sud), riceveranno in omaggio una t-shirt per colorare di biancoceleste la propria tribuna. 
  • Tutti coloro che acquisteranno l’abbonamento tribuna d’Onore, Monte Mario e Tevere Top potranno usufruire di promozioni speciali presso la SPA ed il Fitness Center del Rome Cavalieri Hilton – tel. 0635092950 / [email protected]

I PREZZI

I prezzi sono comprensivi della prima partita casalinga di Coppa Italia

SettoriINTERODONNE**
INVAL. 100%***
UNDER 16 **OVER 65**AQUILOTTO**PROVINCIA IN TRIBUNA**
CURVA NORD€ 269€ 220€ 220€ 50
DISTINTI (ne/no/se)€ 269€ 220€ 220€ 50
TEVERE
( Parterre Laterale)
€ 449€ 390€ 390€ 50
TEVERE ( Parterre centrale )€ 549€ 470€ 470€ 50
TEVERE Laterale€ 576€ 495€ 495€ 495€ 50€ 530
TEVERE TOP€ 700€ 590€ 590€ 590€ 50 ****€ 630
MONTE MARIO € 800€ 640€ 640€ 640€ 50€ 720
MONTEMARIO Plus Maglia€ 894 *€ 734 *€ 734 *€ 734 *€ 144 *€ 814 *
ONORE CENTRALE€3.600€ 1.600€ 500

* Gli abbonati di Monte Mario potranno acquistare una maglia autografata dal campione preferito con 94€ aggiuntivi

** Gli abbonamenti a tariffa ridotta non possono essere soggetti a cambio nominativo.

*** La tariffa invalido al 100% viene applicata anche all’accompagnatore.

**** La tariffa Aquilotto per la tribuna Tevere Top deve essere venduta necessariamente abbinata ad un abbonamento adulto.

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design