fbpx

La goliardia romanista? Si commentano da soli

Roma-Mosca, tifosi usano una mancata tragedia come sfottò. Ma la loro è goliardia

Ancora una goliardia spinta, ancora uno sfottò su una mancata tragedia anche se alcuni feriti della scala mobile romana sono in gravi condizioni. Il rispetto per le vite umane per alcuni di loro non sanno manco cosa è.  Dopo i vari cori a distanza di anni contro Paparelli, sfottò ,Gabbo, Re Cecconi, su Ciro il tifoso napoletano, un tifoso del Liverpool che ha vissuto il coma e rimarrà segnato fisicamente per il resto della sua vita, oltre all’accoltellamento prima del match contro il Mosca, arriva una “photoshoppata” con uno striscione con scritto Scale Mobili. Ancor di più grave è il commento che lo accompagna: “Tra lame e scale v’è annata proprio male.. CS-KO”

Non vogliamo fare tutta l’erba un fascio, molte pagine si sono dissociate dal loro pensiero ma ancora una volta l’ignoranza si fa viva in un mondo sempre più social e senza regole.

A voi i commenti perchè davvero non c’è più limite a certe uscite indegne!