Connect with us

News

La Figc apre l’inchiesta sulla Lazio per i Tamponi. Il comunicato ufficiale

Published

on

gravina scommesse

Se da una parte non arrivano comunicati ufficiali riguardante i numeri di positivi in squadra, anche se Stefano De Martino ha espressamente dichiarato che non sta alla Lazio diramare nomi e cognomi, dall’altra parte la Uefa rifiuta Ciro Immobile e Lucas Leiva nel match contro lo Zenit.

La prassi per i tamponi tra Serie A è diversa con quella della Uefa. In Italia basta un tampone negativo per poter disputare la partita anche il giorno dopo ( vedi Cristiano Ronaldo ) mentre per poter giocare in Champions League va inviata la documentazione del giocatore e due tamponi negativi a distanza di almeno 7 giorni l’uno dall’altro.

La questione di Immobile e Leiva che non partiranno con la squadra nonostante si siano allenati con il gruppo, lasciano pensare che almeno uno dei due metodi è sbagliato andando in conflitto visto che a Torino sono stati recuperati diversi giocatori.

Un caos che sta finendo su tutte le testate giornalistiche tanto da portare la Figc ad aprire un’inchiesta ufficiale tramite il comunicato apparso sul sito ufficiale:

La Procura Federale ha aperto un’inchiesta nei confronti della Lazio per accertare eventuali violazioni ai Protocolli sanitari finalizzati a contenere l’epidemia da Covid-19 approvati dalla FIGC e validati dall’Autorità Governativa.

Fin dalle prime informazioni sulla positività di alcuni calciatori emerse la scorsa settimana, il Procuratore Giuseppe Chinè ha disposto due ispezioni presso il Centro sportivo biancoceleste a Formello, durante le quali i rappresentanti del pool costituito in Procura per verificare il rispetto dei Protocolli sanitari hanno ascoltato il presidente Claudio Lotito e il medico sociale Ivo Pulcini, oltre ad acquisire i referti dei tamponi effettuati prima della gara di UEFA Champions League Club Brugge-Lazio e del campionato di Serie A Torino-Lazio.

Questa mattina, inoltre, sono stati richiesti ufficialmente alla Lazio i referti dei tamponi effettuati alla vigilia della gara in programma domani a San Pietroburgo con lo Zenit, valida per la terza giornata di UCL.



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Hosting Aruba - Scopri di più




Continua la Lettura
Advertisement
Advertisement

Ultime notizie

Advertisement

Classifica