Connect with us

Conferenza Stampa SS.Lazio

La conferenza stampa post gara di Inzaghi

Published

on

La Lazio vince la quarta gara di fila e sale al terzo posto ( in attesa della partita tra Parma e Roma). Al termine della gara a parlare in sala stampa è stato il tecnico Inzaghi, queste le sue parole :

Bella vittoria, la quarta di fila. Quanto è importante?

Nelle ultime 7 ne abbiamo vinte 5 e pareggiate due. C’è del rammarico per le due pareggiate. Abbiamo fatto un’ottima gara, calcolando anche quanto successo giovedì. Si pagano le fatiche europee. Ma siamo stati bravi, abbiamo costruito molto. Di fronte c’era un avversario organizzato e preparato e ci hanno dato filo da torcere

C’è differenza tra le prestazioni in campionato ed Europa League?

L’approccio alle partite è sempre lo stesso. In Europa non è andata come volevamo, ma bisogna essere bravi a indirizzare gli episodi

Questa è una delle vittorie più difficile?

Non posso rimproverare nulla ai ragazzi. Loro sono una squadra fisica con due attaccanti che facevano salire la propria squadra e ci facevano correre. Gli ultimi 20 minuti dovevamo essere più bravi a gestire. Ora abbiamo 15 giorni per riposare. Il calendario non era semplice e abbiamo fatto bene. Bisogna continuare così

Le prestazioni non sono mai mancate. Quando c’è stato il vero salto di qualità?

Penso che la partita con l’Atalanta ci ha dato una spinta. Io ho sempre detto di essere tranquillo perchè vedevo che la squadra giocava e creava molto. In un certo periodo non siamo stati premiati dai risultati, ma sono sempre stato tranquillo perchè la squadra rispondeva e stava sul pezzo

La Lazio è una squadra molto offensiva. C’è bisogno di più equilibrio?

Dobbiamo cercare di trovare il giusto equilibrio. Questo è l’anno in cui abbiamo preso meno gol, abbiamo anche tanti giocatori in attacco che danno tanta qualità. Ci sono due giocatore d’attacco e i quinti per allargare le difese avversarie. Leiva per me stava facendo molto bene, ma anche Cataldi sta facendo molto bene

Come stanno Marusic e Radu? La sosta arriva al momento giusto?

Per quanto rigarda Marusic e Radu dovrebbero esserci. Bisogna vedere come rispondono i ragazzi, stanno facendo di tutto per accelerare i tempi. Sono forti e possono darci delle rotazioni in più. Abbiamo fatto tante gare in 21 giorni, c’è stato bisogno di tutti e speriamo di recuperare anche loro. Per quanto riguarda la sosta, è un bene poter tirare il fiato. Abbiamo concluso con una vittoria. Riposeremo fino a mercoledì e poi cercheremo di migliorare e recuperare forze. Dobbiamo mettere lavoro sulle gambe in questa sosta

Leggi anche:   Lazio-Fiorentina: Immobile c'è! Fares tra i convocati

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement