Inzaghi, il rinnovo slitta ancora?

Simone Inzaghi e la Lazio, il si tarda ad arrivare

Nella giornata di ieri Lotito Tare ed Inzaghi si sono incontrati per delineare il futuro della panchina biancoceleste.

Il patron biancoceleste, dopo l’amichevole contro il Rocca di Papa vinta per 10 reti a 0, ha dichiarato ai microfoni sportivi l’intenzione di rinnovare il contratto con un adeguamento monetario.

Leggi anche:   Lotito cerca un terzo club da comprare? Un'altra squadra di Serie B da salvare

Su di lui però, secondo i media sportivi, ci sono gli occhi del Milan.

In caso di mancata qualificazione alla Champions League, Gattuso molto probabilmente verrà esonerato da Milanello. L’idea della società rosonera è proprio il tecnico piacentino visto il percorso sulla panchina biancoceleste.

Proprio quest’ultimo nella giornata di ieri ha posticipato una risposta certa sul suo futuro prendendo ancora tempo per pensare.

Leggi anche:   Il monte ingaggi è alto? Lotito e Tare pronti allo sfoltimento della rosa

20 anni di Lazio sono tanti e se non era per la vittoria della Coppa Italia, visto il piazzamento in campionato ed i punti persi nei match facili su carta, la situazione era tutt’altra.

Bisogna dunque aspettare ancora una settimana per capire quale sarà il tecnico che siederà sulla panchina laziale ed i tifosi si dividono in due fazioni: chi vuole la conferma vista la Lazialità del tecnico e chi pensa che il ciclo di Inzaghi sia finito.

Leggi anche:   Antonio Conte ed il proiettile recapitato, la moglie Elisabetta Muscarello smentisce e attacca i media