infermeria lazio

Infermeria Lazio: allarme rosso! Si spera nella sosta

Emergenza in casa Lazio per quanto riguarda l’infermeria biancoceleste. 7 partite in 21 giorni, giocatori allo stremo delle forze ed un Acerbi che per la prima volta nella sua carriera a Roma ha dovuto dare forfait per uno stiramento alla coscia.

I giocatori fermi ai box sono Acerbi, Lulic, Muriqi, Leiva e Fares. Gli acciaccati che sono costretti a dare tutto nonostante i problemi fisici sono Immobile, Caicedo ( problema alla spalla), Patric ( evidenti i cerottoni sulla parte alta tra schiena e collo), Luis Alberto e Ciro Immobile.

Troppi i match in pochi giorni che hanno portato più fatica ed infortuni che punti in classifica sia in Serie A che in Champions League.

Il centrocampista brasiliano, così come Immobile che continua il tour de force, provenivano dallo stop obbligatorio del Coronavirus e ad avere la peggio è stato proprio Lucas Leiva anche se l’attaccante napoletano riesce a sforzare quel polpaccio indolenzito che si porta dietro dalla partita del Bruges.

I tempi di recupero sono stretti per il difensore centrale che però potrebbe rientrare prima del previsto in quanto lo stiramento era lieve. Forse con Napoli o contro il Milan potrebbe ritrovare il suo posto in campo.

Differente invece la situazione per l’esterno Fares e Leiva che torneranno con molta probabilità dopo la sosta natalizia. Sono 2 le gare prima che il campionato si fermi ma sono 180 minuti contro delle squadre che sono piazzate in classifica sopra la Lazio tra le quali la capolista Milan.

Leggi anche:   Bentornato Capitano! Il Comunicato della Lazio su Senad Lulic!
Seguici su Facebook!