Connect with us

News

Incontro arbitri-rappresentanti dei club

Published

on

Oggi si è tenuta la riunione tra gli arbitri, il designatore Rizzoli e i rappresentanti dei club di Serie A Tim all’Hotel Parco dei Principi.

Il designatore Nicola Rizzoli è intervenuto di nuovo sull’episodio del rigore di Lazio-Lecce parato da Strakosha a Babacar con il conseguente gol annullato a Lapadula.

Rizzoli ha dichiarato che l’errore è dell’arbitro perché doveva vedere che erano entrati giocatori in area anche senza l’ausilio del var.

Il regolamento prevede che il rigore debba essere ripetuto in caso di ingresso anticipato dei giocatori in area, ma anche che se è a trarne beneficio è l’attaccante bisogna, come in questo caso, annullare il seguente gol.

Saverio Sticchi Damiani, rappresentante del Lecce, ha però continuato ad insistere sul fatto che ad entrare in area non è stato il solo Lapadula ma anche giocatori biancocelesti.

Andavano puniti entrambi, quindi a suo avviso, con la ripetizione del calcio di rigore.


Interviene anche Pradè, attuale DS della Fiorentina, in merito, dichiarandosi d’accordo con i pugliesi e inneggiando al buon senso della direzione di gara.

Rizzoli ha chiuso la diatriba dichiarando che il regolamento parla chiaro e che agli arbitri è stato imposto di usare il Var da parte dell’Ifab e che sarebbero da ripetere il 99% dei rigori altrimenti.

Leggi anche:   Juventus Lazio 1-0| cronaca e tabellino del match
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement