Connect with us

News

Il “solito” corto muso biancoceleste regala (forse) il derby anche in coppa italia: le pagella di Lazio Genoa.

Published

on

Altra vittoria per 1 a 0 per la Lazio di Sarri che regola il Genoa in coppa italia, regalandosi un possibile quarto di finale in salsa derby della capitale.

La Lazio la sblocca gia’ dopo 8 minuti, con un monumentale Guendouzi che, con un tocca da biliardo, insacca per l’ 1 a 0.

Nel primo tempo la Lazio ha il suo solito momento di stasi e il Genoa ne approfitta rientrando in partita con qualche azione pericolosa.

Nel secondo tempo la Lazio ha qualche occasione per chiuderla ma le sciupa e lascia la partita aperta fino alla fine,ma senza che il Genoa possa essere pericoloso.

La Lazio avanza ai quarti di finale dove potrebbe ritrovare la Roma.

Parlando dei singoli una partita dominante del francese Guendonzi, che ha letteralmente dominato stasera.

Si torna in campo sabato con la Lazio impegnata a Verona contro l’Hellas.

Vediamo i voti dei giocatori Laziali:

PROVEDEL 6: partita praticamente da spettatore non pagante.

PELLEGRINI 7: partita molto positiva per il terzino laziale sia in fase difensiva che in fase propositiva. Suo l’assist per il gol vittoria di Guendonzi.

GILA 6,5: nel primo tempo qualche svarione di troppo, nel secondo tempo si riprende e salva un gol quasi fatto su Retegui.

PATRIC 6: una buona partita anche se anche lui ha qualche momento di difficolta’. Esce per crampi nel secondo tempo.

HYSAJ 6,5: bene anche lui sulla fascia destra in tutte e due le fasi.

ROVELLA 6,5: in ripresa anche lui dopo qualche prestazione opaca

GUENDONZI 8: segna un grande gol, regala almeno due assist al bacio che i compagni sprecano, aratra per 90 minuti il campo e tutti i giocatori del Genoa chegli vengono incontro: insomma una partita dominante.

KAMADA 5: e’ lui la nota stonata della partita. Il giapponese non ingrana e si e’ dimostrato un pesce fuor d’acqua.

ISAKSEN SV: la sua partita dura solo 27 minuti, esce per un problema muscolare. Peccato perche’ era in netta ripresa.

CASTELLANOS 5,5: 1 mese fa sembrava lui quello che meritava di giocare in attacco: forse tanti avevano corso troppo.E da molte partite che non ingrana ed e’ poco pericoloso.

PEDRO 6: pochi acuti anche se e’ sempre presente nella manovra laziale.

ANDERSON 5,5: i suoi 20 minuti nel primo tempo, quando subentra ad Isaksen, sono da film horror. Nel secondo tempo si riprende leggermente, anche se e’ lontanissimo parente del giocatore dello scorso anno.

IMMOBILE 5,5: un tiro poco pericoloso e niente piu’.

MARUSIC 6: entra per Patric e gioca da centrale, non male.

BASIC SV

CATALDI SV



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Hosting Aruba - Scopri di più



Continua la Lettura
Advertisement
Advertisement

Ultime notizie

Advertisement

Classifica