fbpx

Il laterale destro che (non) ti aspetti…

Pronti?! Via… Riprende il campionato a mercato aperto… Non è più un segreto, Inzaghi ha chiesto a Lotito dei rinforzi, ma la società raramente a gennaio fa sforzi bellici che spostano equilibri, per cui tra la speranza e la rassegnazione dei tifosi, probabilmente la Lazio rimarrà a fine gennaio così come è…

Sopratutto se per puro caso, per assurdo dovessimo fare nelle prossime 2 partite da 1 a 4 punti, allora lì sarà un rafforzamento per Lotito, che dichiara di avere una squadra da 600 milioni, che può vedersela con tutte, che non ha bisogno di innesti in corsa, che se proprio deve prendere qualcuno, deve prima sfoltire…

L’idea è che si investe male, su giocatori sconosciuti o su scommesse, anche i nomi attuali (a parte Zappacosta) sono tali… L’unico investimento certo e mirato, fatto con il cervello e col portafogli è stato Acerbi, acquisto che sta funzionando nonostante i suoi compagni di reparto…

E allora tra tutti i nomi che accostano alla Lazio per il laterale destro, visto i limiti di Basta, Marusic e Patric, ecco una soluzione che hai in casa… Lulic a destra… E a pensarci bene, perchè no?!

In fondo Lulic ha giocato in quasi tutti i ruoli, è un destro naturale, ha i suoi limiti difensivi, ma è molto meno peggio degli altri… e Liberi a sinistra la possibilità di far giocare Lukaku/Drumisi, difesa a 3 o a 4, Lulic effettivamente può giocare lì, molto meglio di altri e visto che sul mercato di gennaio la Lazio è sempre stata più o meno nulla, personalmente se questa soluzione avrà continuità, a me piace…