Guai in vista per Ronaldo, dopo Messi il fisco denuncia anche il Portoghese

Ronaldo viene denunciato dal fisco spagnolo: 28 milioni di euro di multa più 7 anni di carcere

Guai in vista per Cristiano Ronaldo. Il portoghese è stato denunciato dal fisco spagnolo per non aver evaso le tasse sui diritti di immagine che si aggiravano intorno ai 14 milioni di euro.

La pena richiesta è quella di una maxi multa di 28 milioni di euro e 7 anni di carcere. Stando alla legge spagnola se il giocatore ed il suo team di avvocati riuscissero a ridurre la pena scendendo a soli 21 mesi di carcere, potrebbe evitare le notti in cella con un’azione pecuniaria.

Dopo Leo Messi è la volta di CR7, ricordiamo che ci sono stati altri casi come Valentino Rossi, Maradona ed altri personaggi sportivi alle prese con le evasioni fiscali.

Xavier Lobo (legale del portoghese) ha spiegato che Cristiano ha dichiarato nel 2014 i diritti ottenuti dal 2011 in poi perché riteneva che così andasse fatto e non diversamente, come sostenuto dalla pubblica accusa

Seguici sui nostri canali e clicca Like
0

Redazione

La Redazione è composta da giovani volontari che vogliono informare gli utenti con informazioni sane e veritiere. Il progetto di Since1900 nasce nel lontano 2008 con lo scopo di aprire un sito affidabile senza scopo di Lucro. Le notizie che troverete sul nostro sito hanno fonti attendibili.

honil888 has 4071 posts and counting.See all posts by honil888

Sei soddisfatto del nostro lavoro? Condividici sui social per informare i tuoi amici!