Connect with us

News

Genoa-Lazio: la conferenza stampa di Maurizio Sarri

Published

on

Maurizio Sarri commenti Udinese Vittoria Lazio contro Udinese Partita sporca terreno difficile Mentalità squadra Lazio Condizioni giocatori Lazio

Maurizio Sarri è intervenuto in conferenza stampa al termine di Genoa-Lazio.

La squadra sta diventando feroce davanti?

“Sono contento soprattutto per l’atteggiamento perché questa partita poteva essere considerata facile da vincere, ma quello che aveva fatto il Genoa ultimamente la rendeva difficilissima. Siamo stati bravi nell’impatto, abbiamo accettato che facessero la partita sporca e siamo stati lucidi in fase di possesso”

Questa è la Lazio che Sarri ha ottenuto lavorando sul campo? Immobile?

“Per quanto riguarda la squadra penso e spero che ci siano ancora dei margini di crescita. Immobile ha dei numeri talmente impressionanti che non fa notizia quando non segna, ma quando non segna. L’ho sempre detto che era una polemica artefatta su Immobile, senza senso. Il ragazzo risponde come sta facendo da anni, più bella risposta credo non ci sia”.

Non pensa che l’Italia si sia presa un lusso nel non cercare uno schema che potesse favorire Immobile?

“Della Nazionale non voglio pensare niente. Ci sono delle persone che ci pensano e sanno cosa fare. Tra l’altro non seguo molto il calcio della Nazionali”.

Ci sono giocatori in scadenza che possono rimanere?

“Abbiamo cominciato a parlarne, sicuramente se non hanno firmato per altre squadre la società farà una proposta”.

Lei ha parlato di ulteriori margini di crescita, fin dove possono portare?

“Andiamo a vedere di trovare questi margini, il primo è quello della continuità. In questi mesi la squadra sta sbagliando meno partite rispetto all’inizio, però qualche blackout c’è stato. Se pensi alle tre partite toppate e non giocate o quelli in cui abbiamo preso gol allo scadere hanno tolto tanti punti. Pensiamo a raggiungere il massimo, poi vediamo quello che fanno gli altri”.

La corsa europea come la considera? La chiacchierata con la società?

“La volata mi piacerebbe fosse più lineare. A due squadre è stata rinviata una partita a inizio gennaio e siamo a metà aprile e non si è giocata. Se non è possibile recuperare una partita in quattro mesi il calendario è infattibile, oppure non si è voluta recuperare. La classifica è ancora troppo aletoria. La prima chiacchierata con la società è stata introduttiva”.

Fonte: lalaziosiamonoi



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Hosting Aruba - Scopri di più



Continua la Lettura
Advertisement
Advertisement

Ultime notizie

Classifica