Gabriele Paparelli rilascia una dichiarazione sul caso Liverpool

Scontri a Liverpool: parla Paparelli

Quanto accaduto a Liverpool ha sconvolto l’intero mondo del calcio. Sean Cox, il tifoso barbaramente aggredito a pochi metri dall’Anfield, lotta tra la vita e la morte. È il tragico epilogo di una vicenda che nulla dovrebbe avere a che fare con una partita di pallone. Quell’inaudita violenza è inconcepibile. A ribadirlo ai microfoni di Lazio Style Radio è Gabriele Paparelli: “Non si riesce a comprendere l’importanza e il senso dello sport. Il calcio in particolare sa cancellare ogni tristezza. Quei 90 minuti a settimana ti rendono più spensierato, più libero, soprattutto se li vivi dagli spalti dello stadio. Eppure c’è chi ancora oggi riesce a rovinare tutto. Chi compie atti così vili deve essere allontanato in tutti i modi possibili. Io non riesco a concepire questa violenza, ci provo da 39 anni, ma non trovo un senso, perché effettivamente non c’è. Si vola verso Liverpool per una semifinale di Champions e di quella che sarebbe dovuta essere una festa immensa rimane solo l’immagine di un uomo steso a terra, ridotto in fin di vita. Basta, non se ne può più”.

NEL RICORDO DI PAPÀ VINCENZO – “Oggi io e mia figlia Giulia abbiamo vissuto un’esperienza bellissima qui a Formello. Igli Tare e Angelo Peruzzi sono stati davvero gentili a invitarci al centro sportivo. Da 39 anni a questa parte il popolo laziale mi regala tantissimo affetto. A volte ancora non me ne capacito. La vicinanza dei tifosi mi aiuta molto, è fondamentale”.

Fonte: Lalaziosiamonoi

Seguici sui nostri canali e clicca Like
0

Redazione

La Redazione è composta da giovani volontari che vogliono informare gli utenti con informazioni sane e veritiere. Il progetto di Since1900 nasce nel lontano 2008 con lo scopo di aprire un sito affidabile senza scopo di Lucro. Le notizie che troverete sul nostro sito hanno fonti attendibili.

honil888 has 3885 posts and counting.See all posts by honil888

Sei soddisfatto del nostro lavoro? Condividici sui social per informare i tuoi amici!